Cannelloni di crespelle ricotta e spinaci (senza glutine)

Le crepes, anche in versione senza glutine e senza latte, sono sempre molto apprezzate; è uno di quei piatti che tengo per un’occasione speciale. Mi ha sempre raccontato mia mamma che una volta, durante il periodo della 2° guerra mondiale per intenderci, quando lei aveva già 1 figlio e il secondo in arrivo, nelle campagne si viveva nella miseria. I pasti erano sempre uguali: polenta, fagioli, che ne ha mangiato a quintali, pane fatto in casa, che veniva rotto con il martello quando era un po’ vecchio…aspettavano con ansia le festività perché era l’occasione di mangiare diversamente; i cappelletti li mangiavano solo a Natale per esempio. Mi raccontò che quando i imiei si sono sposati hanno potuto cuocere un coniglio solo perché cadendo si era rotto una zampa, altrimenti era merce di scambio ai mercati, non lo si poteva mangiare. Mi piace che ci siano ancora ricette destinate alle occasioni importanti…serve a darvi valore, perché è attorno alla tavola imbandita con cibi fatti con amore, che gli affetti si consolidano… io le ho preparate per il compleanno di mia suocera.

Ingredienti per le crespelle:

  • 500 ml di latte soia/riso
  • 200 gr di farina (mix sg)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 uova intere

Per il ripieno:

  • 200 gr di spinaci surgelati
  • 330 gr di ricotta mista (mucca/pecora)
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 20 gr di parmigiano
  • 1 uovo
  • burro 1 nocciolina
  • 2 cucchiai di besciamella (io sg e sl)

Per la besciamella:

  • 500 ml di latte (io soia/riso)
  • 60 gr di farina (io mix sg)
  • 1 cucchiaino di sale
  • noce moscata
  • 40 gr di burro
  • parmigiano (facoltativo)

Procedimento:

  1. preparare le crepes cuocendo in un padellino antiaderente, mezzo mestolino alla volta, un composto preparato con le uova, la farina, il latte e il sale, che si dovrà preparare per tempo e lasciar riposare almeno 1 oretta in frigo; ne vengono circa 16-18, dipende dalla grandezza;
  2. Preparare la besciamella: mettere tutti gli ingredienti nel Bimby 12min 90° V3, senza tappo (oppure, procedere nel modo tradizionale utilizzando pentole e fornello…); una volta cotta io aggiungo del parmigiano grattugiato.
  3. Preparare il ripieno cuocendo gli spinaci surgelati in acqua salata, scolarli, strizzarli e rosolarli nel burro, quindi lasciarli raffreddare prima di tritarli. In una terrina rompere la ricotta con una forchetta o passandola con lo schiacciapatate, profumare con pepe e noce moscata e salare; aggiungere gli spinaci tritati, il prosciutto cotto tritato finemente,il parmigiano , l’uovo e la besciamella ormai fredda. Nota: una piccola quantità di ripieno mi è avanzata: l’ho aggiunta alla besciamella utilizzata per la copertura…
  4. Assemblaggio: stendere su ogni crepe un cucchiaio di ripieno e, sopra, un cucchiaio di besciamella; arrotolare la crepe su se stessa ottenendo un cannellone;
  5. posizionare ogni cannellone in una teglia da forno precedentemente unta con un po’ di burro o spalmandovi sul fondo 3 cucchiai di besciamella (o, per evitare l’uso aggiuntivo di grassi, coprire il fondo della teglia con carta forno)
  6. procedere fino ad esaurimento degli ingredienti conservando un po’ di besciamella per la copertura
  7. distribuire la besciamella rimasta sopra i cannelloni ed infornare per 30-40 minuti a 200°
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Marmellata di carote e mele Successivo 13 Dicembre: Santa Lucia

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.