Garganelli con asparagi, robiola e salame

Un piatto dai toni decisi, molto molto saporito..
Una piccola curiosità .. Con quale vino lo accompagnereste? Bianco o rosso? 
Io con un rosso un po’ frizzantino… A voi i commenti  

Garganelli con asparagi, robiola e salame ^__^

Ingredienti:

300 g di Garganelli all’uovo
200 g di Asparagi
150 g di Salame Napoli a cubetti
1 Cipollotto
70 g di Robiola
Olio Evo
Sale
Pepe

Preparazione per garganelli con asparagi, robiola e salame:

Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente e rimuovete la parte legnosa.
Raschiate con un coltello la parte esterna dei gambi, staccate le punte e tenetele da parte. Affettate in senso obliquo o a rondelle i gambi.
Lessateli per pochi minuti nell’acqua (non buttate l’acqua di cottura, sarà utile per cuocere la pasta).
Scaldate in un tegame un filo d’olio e fate imbiondire il cipollotto affettato finemente.
Aggiungete gli asparagi e un mestolino di acqua, lasciate cuocere per 7-8 minuti.
Nel frattempo fate tostare in una padella con un filo d’olio il salame a cubetti.
Cuocete la pasta nell’acqua di cottura degli asparagi, rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione.
A cottura avvenuta, scolatela e unitela agli asparagi, aggiungete la robiola e il salame.
Mescolate velocemente il tutto e servite con del basilico fresco e una spolverata di pepe.
Buon Appetito!

Precedente Insalata d'orzo, verdure e tonno Successivo Torta al Cioccolato con glassa e Frutta ^_^