Cotechino in crosta di spinaci

Il cotechino in crosta di spinaci è un piatto ideale per le feste natalizie, può essere servito sia come antipasto, diciamo per spizzicare o anche come secondo piatto in alternativa al classico cotechino con lenticchie.

Cotechino in crosta di spinaciIngredienti per 4 persone:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 cotechino precotto (500 gr)
350 gr di spinaci
1 spicchio di aglio
burro

Cotechino in crosta di spinaci

Procedimento:
Lavate gli spinaci e cuoceteli in un tegame con il burro e l’aglio e lasciateli raffreddare su uno scolapasta per almeno un’oretta con un peso sopra, in modo che perdano tutta l’acqua.
Nel mentre cuocete il cotechino in acqua bollente come spiegato nelle istruzioni, scolatelo e fatelo raffreddare.
Togliete il cotechino dall’involucro e rimuovete la pelle.
Stendete il rotolo di pasta sfoglia, adagiate gli spinaci raffreddati e tritati e posizionate al centro il cotechino.
Arrotolate la pasta sfoglia e sigillate bene tutti i bordi (se avanzate della pasta sfoglia potete riutilizzare come spiegato sul blog).
Ponete il cotechino su una leccarda rivestita con carta forno ed infornate a 180° per 25 minuti o comunque fino a doratura.
Lasciate appena intiepidire, e servitelo a tavola.

Precedente Tortino dal cuore caldo Successivo Risotto agli agrumi e gamberetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.