Tiramisu’….in coppa

Tiramisù...in coppaIl tiramisù è un dolce molto diffuso che piace tutti. E’ una ricetta dolce che si avvicina ad altri tipi di dolci quali la zuppa inglese che consiste in strati di savoiardi inzuppati nell’alchermes e crema pasticcera .Il tiramisù è un dolce al cucchiaio che ha come ingredienti principali il caffè e il mascarpone che conferiscono a questo dolce un gusto delicato dato dalla sofficità del mascarpone .

Oggi si fanno tante varianti,ognuno dà sfogo alla propria fantasia e il tiramisù viene trasformato in gusti diversi ma lasciando sempre l’ingrediente principale che è il mascarpone

INGREDIENTI TIRAMISU’

6 uova
500g di Mascarpone
150g di zucchero
300g di biscotti tipo Savoiardi
caffè (circa 8/10 caffè)
cacao amaro per spolverizzare
Liquore a piacere q.b.

PROCEDIMENTO TIRAMISU’

Dovendo utilizzare uova crude io pastorizzo le uova seguendo il metodo che consiglia Sonia( mantenendo le dosi dello zucchero della mia ricetta) pastorizzare (clicca)

E’un procedimento più lungo ma sicuro per le uova crude!

In una terrina mettete i tuorli e versando a filo lo sciroppo di zucchero caldo che avete ottenuto,frullate i tuorli sino a ottenere una crema gonfia e spumosa. Aggiungete il mascarpone delicatamente, il liquore e mescolate bene. Incorporare pian piano anche gli albumi pastorizzati. In una terrina mescolate il caffè leggermente zuccherato. In una pirofila mettete uno strato di crema e sopra questa uno strato di savoiardi inzuppati nel caffè. Ricoprite con un altro strato di crema quindi proseguite con i savoiardi fino a terminare con la crema. Mettete in frigorifero per un paio d’ore
Prima di servire spolverizzate la superficie del tiramisù con cacao amaro in polvere.

Io ho scelto di servirlo in una coppa per un fine cena ma può essere utilizzata anche una tazza o un bicchiere come porzione monodose.
Richiede un pò più di tempo ma alla fine ne vale la pena!

Precedente Spaghetti con rana pescatrice Successivo Nepitelle calabresi ricetta pasquale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.