Spaghetti con canocchie

001Pulire i crostacei, toccarli, lavarli, non è la cosa che mi fa impazzire di più in cucina,sopratutto quando sono ancora ” vivi” e si muovono nel lavello!!!!
Ma sono così gustosi e con apporto calorico così ridotto che mi sacrifico ( si fa per dire ) volentieri.

INGREDIENTI  PER 4 PERSONE :
320 gr.di spaghetti
7/8 canocchie
250 gr.pelati  ( se freschi è meglio)

olio, cipolla, peperoncino,vino bianco,  prezzemolo, sale q.b.

PROCEDIMENTO
Lavare bene il pesce e con le forbici aprirlo a libro per poter estrarre la polpa una volta cotte.
Io lascio la testa e  le zampette che danno più sapore all’intingolo
Mettere l’olio in una padella e farvi rosolare leggermente la cipolla e il peperoncino
Aggiungere le canocchie ,bagnare con un pò di vino e farlo evaporare.
A questo punto unire i pomodori spellati e spezzettati, aggiustare di sale ,coprire e far cuocere per 20/25 minuti.
Intanto in abbondante acqua salata in ebollizione cuocere  la pasta, scolarla al dente e finire la cottura nella padella con il pesce.
Questo fa si che l’amido della pasta renda cremoso il sughetto,
Impiattare , sistemare le canocchie sugli spaghetti, spolverare con prezzemolo e servire.