Crocette di fichi secchi ricetta natalizia

Si chiamano crocette perché i fichi si sistemano in modo tale da formare una croce .

All’interno si mettono gherigli di noci o mandorle con bucce di mandarino che danno un aroma particolare e che vengono essiccate al forno .

Sono molto semplici da fare  e il prodotto goloso ottenuto e’ anche piacevole da vedere per la sua forma appunto a croce

Crocette di fichi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 crocette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 16 Fichi secchi
  • q.b. Gherigli di noci
  • q.b. Cannella in polvere
  • q.b. Bucce mandarino essiccate

Preparazione

  1. Dopo aver lavato velocemente e asciugato i fichi si tagliano a metà  lasciando attaccata la parte superiore e si aprono bene con le mani

    Tagliare a striscioline le bucce di mandarini e farle asciugare in forno

    Sgusciare le noci e metterle da parte

    Ora  cominciamo a formare le crocette sistemando 2 fichi aperti e incrociati .

    Farcire ciascuna metà  con un pezzetto di noce , una strsciolina di buccia di mandarino e un pizzico di cannella .

    Ora ricoprire con gli altri 2 fichi incrociandoli

    Premere bene per farli aderire e Infornare a 180 per circa 10 minuti rigirandoli  ma senza farli indurire

    Farli freddare e conservarli in un barattolo di vetro per mantenerli morbidi .

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia pagina FB

  2. 7

Consigli

Si conservano in un luogo fresco per diversi mesi

Durante le feste natalizie sono piacevoli da  consumare a fine pasto o magari davanti al camino con gli amici e un buon Greco di Bianco

Precedente Confettura di ciliegie del mio giardino Successivo Anelli di zucca gratinati al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.