Pasta al forno

La pasta al forno è un piatto molto comune in Italia… Ma lo sapevate che in Sardegna (o perlomeno nella provincia di Cagliari) dicendo “pasta al forno” si intendono le lasagne? Tutti, ma proprio tutti le chiamano così!

Curiosità a parte, questo piatto è un vero e proprio comfort food, di quelli che più ce n’è, meglio è! D’altronde l’unione della pasta con il ragù e la besciamella non può che dare luce ad un piatto delizioso!

pasta al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta (Formato “Gramigna” ) 350 g
  • Sugo q.b.
  • Ragù q.b.
  • Formaggio q.b.
  • Besciamella 250 ml
  • Pane grattugiato q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, mettete l’acqua a bollire e quando bolle, buttate la pasta.

    Nel frattempo, preparate la besciamella seguendo questa ricetta (cliccate qui) e il ragù. Potete dimezzare i tempi di cottura alzando il fuoco per fare un ragù un po’ più veloce ma ugualmente saporito.

    Scolate la pasta e tenetela da parte.

    Cucinate anche un sugo veloce con uno spicchio d’aglio, o usate un sugo preparato in precedenza.

    Tagliate il formaggio a pezzetti.

    Adesso che è tutto pronto, prendete una teglia e ricopritela di carta forno.

    In una ciotola unite la pasta con il sugo, il ragù, la besciamella, il formaggio a pezzi e il parmigiano. Mescolate tutto e versate il composto nella teglia. Se avete avanzi di salumi, aggiungete anche quelli!

    Mettete un po’ di pane grattugiato sopra.

    Adesso infornate a 180° per una ventina di minuti o fin quando non si sarà formata una bella crosticina in superficie.

Consigli

Questa ricetta è perfetta per riciclare della pasta avanzata, degli avanzi di formaggi o salumi… Potete aggiungere quello che volete perché è un piatto perfetto per riciclare alimenti. Ogni cosa che aggiungerete, lo renderà più buono!

Ti piacciono le mie ricette? Allora Seguimi su Facebook per rimanere sempre aggiornato!

Hai Pinterest? Allora segui la mia bacheca!

firmablog2

Ti potrebbe interessare anche...

Precedente Il mio ragù di carne Successivo Pipe rigate con peperoni gialli e basilico

Lascia un commento