Mattonella crema e cioccolato bimby

Banner codice Sabrina Giorgi La mattonella crema e cioccolato bimby è un dessert facile e veloce da preparare anche grazie all’ausilio del bimby, ottimo da servire a fine pasto oppure per una sana e sostanziosa merenda. La mattonella crema e cioccolato bimby è così golosa e cremosa che un cucchiaio tira l’altro e nei mesi più caldi è un vero piacere gustarla perchè è un dolce fresco.

Vediamo quindi insieme come preparare la mattonella crema e cioccolato bimby.

INGREDIENTI:

per il pan di spagna

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato

per la crema pasticcera

  • 60 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 500 ml di latte intero

per la bagna

  • 100 ml di succo d’arancia

per decorare

  • q.b di cacao in polvere

PROCEDIMENTO:

se non avete il bimby usate le fruste elettriche.

Iniziate subito dalla crema pasticcera così avrà il tempo di raffreddarsi prima di essere utilizzata per farcire il dolce.

Separate i tuorli dagli albumipoi mettete i tuorli nel boccale del bimby, aggiungete lo zucchero e azionate il robot a velocità 4 per 10 minuti. Il composto dovrà raddoppiare di volume e diventare bianco. A questo punto abbassate la velocità a 3 poi aggiungete la farina a cucchiaiate espegnete subito dopo aver inglobato l’ultimo cucchiaio così da non smontare il composto. Poi a filo versate il latte e continuate a mescolare a velocità 3.

Quando il composto sarà liscio e cremoso accendete il bimby a velocità 4 a 90 gradi e fate cuocere la crema per 7 minuti poi  versatela in una ciotola, copritela con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare. Intanto preparate il pan di spagna: pulite ed asciugate il boccale poi metteteci dentro il cioccolato ed il burro e fate sciogliere a 50 gradi velocità 3.

Dopodichè aggiungete a filo il latte e mescolate bene a velocità 4 e poi lasciate raffreddare la crema al cioccolato. Aggiungete poi  i tuorli e lo zucchero e amalgamate a velocità 4 per 1 minuto. A parte intanto con le fruste elettriche montate gli albumi con un pizzico di sale. Nel boccale aggiungete la farina setacciata con il lievito ed infine inglobate gli albumi montati a neve mescolandoa velocità 2 per non smontare il composto.

Quando il composto sarà liscio e cremoso potrete versarlo in una tortiera rettangolare rivestita con carta forno bagnata e strizzata e cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Fate la prova stuzzicadenti prima di spegnere. Quando il pan di spagna sarà freddo potrete procedere ad assemblare il dolce.

Per prima cosa bagnate la torta con succo di arancia, poi tagliate il pan di spagna in 6 rettangoli due dovranno essere uguali alla base, due uguali ai lati più lunghi dello stampo e due uguali ai lati più corti. Dopodichè foderate lo stampo con pellicola trasparente ed adagiate un rettangolo di pan di spagna sulla base. Fate la stessa cosa per i lati, farcite con crema pasticcera ed infine chiudete il dolce con l’ultimo rettangolo rimasto di pan di spagna. Sigillate bene con la pellicola trasparente e mettete nel congelatore per almeno due ore prima di servire il dolce.

Dopo aver impiattato capovolgendo la mattonella su di un piatto da portata potete a piacere spoverizzare con del cacao amaro.

NOTE

Non avete tempo? potete allora preparare la mattonella crema e cioccolato semplicemente acquistando una confezione da 10 trancini di pan di spagna al cioccolato ed una confezione di budino alla vaniglia. Dopodichè preparare il budino seguendo le istruzioni riportate sulla confezione poi aprire i trancini a metà e ci rivestite lo stampo da plimcake poi versate il budino e chiudente con altre brioches. Mettete in frezzer e dopo qualche ora gustate il dolce.

Precedente Zuccotto panna e cioccolato Successivo Sfogliatelle napoletane bimby