Crea sito

Crostini con crema al tartufo e caprino

Ci siamo!!! Il Natale si sta avvicinando e con lui tante ricette!! Iniziamo con un antipasto: i crostini con crema al tartufo e caprino.
Sono facili e veloci da preparare e non hanno bisogno di cottura.
Cosa aspettate: scrivete gli ingredienti nella lista della spesa e preparateli per il Natale o per il Veglione, i crostini con crema al tartufo e caprino finiranno in un attimo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. Per preparare i crostini con la crema di tartufo, come prima cosa dovete acquistare un vasetto piccolo di crema al tartufo. Nel periodo natalizio la vendono in tutti i supermercato.

  2. Ora iniziate la preparazione mescolando in una ciotolina il caprino con la crema di tartufo fino a formate una crema morbida.

  3. Lavate sotto l’acqua corrente l’erba cipollina, ponetela su un tagliere e tritatela finemente.

  4. Prendete il pane casereccio, mettetelo su un tagliere e fatelo a fette spesse un centimetro. Se vi piace più croccante il pane, potete farlo tostare in una teglia in forno per qualche minuto.

  5. Spalmate le fette di pane casareccio con la crema di tartufo e robiola, preparata in precedenza e spolverizzatele con l’erba cipollina.

  6. Mettete i crostini con crema di tartufo e robiola su un piatto da portata e serviteli a temperatura ambiente.

  7. Se vi servono altre idee per le prossime festività, ecco qui alcune ricette: i CESTINI DI SFOGLIA CON SCAMORZA E PERE, molto delicati; le NOCI E GORGONZOLA, super facili e veloci da preparare; l’INSALATA DI POLPO E CECI, ricetta particolare e originale; oppure gli ALBERELLI DI SALMONE, tipici delle festività natalizie.

Note

Torna alla HOME
Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI
Seguimi in PINTEREST —-> QUI
Seguimi in TWITTER —-> QUI
per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.
Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.