Pane semintegrale con semi di finocchio

Pane semintegrale con semi di finocchio, senza glutine e senza lattosio, un pane rustico croccante fuori e dalla mollica morbida e leggera.

Ricette del giorno=> Polpette di patate e salsiccia Torta soffice senza glutine e lattosioSformato di patate gustoso,  Supplì al pomodoro e mozzarella,  Frittata arrotolata ripiena,

Tante altre ricette le trovate sulla pagina facebook ” Zero glutine…100% Bontà

Per preparare il pane semintegrale con semi di finocchio ho usato la nuova farina integrale della Nutrifree mescolata con la classica per pane. Il pane è venuto davvero buono e leggero e l’impasto abbastanza lavorabile. Presto proverò a realizzare anche le rosette e la focaccia con questa farina.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    2 ore e 30 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina integrale senza glutine (Nutrifree) 250 g
  • Farina per pane senza glutine (Nutrifree) 250 g
  • acquaacqua tiepida 470 ml
  • Lievito di birra secco 8 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale 1 cucchiaio
  • Semi di finocchio 10 g

Preparazione

  1. In una terrina bella capiente, versate le farine, i semi e il sale e mescolate con un cucchiaio.

    In un bicchiere fate sciogliere il lievito con circa 70 g di acqua tiepida.

    Versate la restante acqua nella terrina con le farine e il lievito sciolto e mescolate bene con il cucchiaio.

    Infine aggiungete l’olio e continuate a mescolare.

    Coprite con la pellicola e lasciate lievitare, a temperatura ambiente per 2 ore.

    Trascorso il tempo di lievitazione, versate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata con la farina di mais e fate due serie di pieghe leggere portando l’estremità verso il centro.

    Date la forma di una pagnotta, leggermente allungata tipo ciabatta, praticate dei taglietti sopra e sistematela sulla teglia foderata con carta da forno e infarinata con la farina di mais. Coprite con un canovaccio e lasciatela lievitare 30minuti/1 ora  nel forno spento.

    Trascorsa un ora, spennellate la superficie con un po d’olio.

    Accendete il forno a 220 gradi e non appena arriva a temperatura infornate il pane e fate cuocere per 20 minuti .

    Dopodichè, abbassate la temperatura a 200 gradi e proseguite la cottura per altri 20  minuti.

    Dopo 20 minuti togliete il pane dalla teglia e sistematelo sulla griglia così da cuocere bene anche sotto; proseguite la cottura ancora per 10 minuti

    Sfornate e lasciatelo raffreddare bene su una graticola .

    Provatelo, è buonissimo!

Commenti

commenti

Precedente Torta soffice senza glutine e lattosio Successivo Polpette di patate e salsiccia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.