Torta margherita senza burro ricetta veloce

Torta margherita senza burro, ricetta torta da colazione, facile e veloce, soffice, perfetta per i bambini, leggera con pochi grassi, un dolce da fare in poco tempo, la semplicità è come sempre la miglior cosa

Torta margherita senza burro ricetta veloce

Una bella fetta di torta margherita per incominciare bene la giornata o la merenda restando leggeri? è buonissima, soffice, profumata, perfetta per i bambini, senza conservanti o calorie eccessive, perfetta comunque a qualsiasi ora del giorno.

La ricetta della torta margherita è semplicissima, è veloce, è sofficissima è buona! la mia è senza burro, con olio nell’impasto, molto leggera, se siete a dieta e non volete rinunciare a qualcosa di dolce e leggero o comunque meno dannosa questa fa per voi!

Seguimi in cucina oggi c’è la torta margherita senza burro!

Ricetta: Torta margherita senza burro ricetta veoce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • 30 ml di olio di semi di mais
  • 120 g di fecola
  • 1/2 bicchiere di latte (quello che preferite)
  • 1/2 bustina di lievito
  • buccia di limone grattugiata
  • zucchero a velo
  • un pizzico di sale

Torta margherita senza burro ricetta arte in cucina

Torta margherita senza burro ricetta arte in cucina

Procedimento

  1. Separare i tuorli dagli albumi.
  2. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e tenete da parte.
  3. P.s. se utilizzate le fruste a mano montate gli albumi come ultima cosa e poi li unite all’impasto, io uso una planetaria.
  4. Montare i tuorli con lo zucchero.
  5. Appena saranno spumosi aggiungete l’olio, poi in ordine la farina un po’ alla volta con la fecola e il lievito setacciati.
  6. Aggiungete il latte se l’impasto vi risulta troppo sodo.
  7. Aggiungete la buccia di limone grattugiata.
  8. Aggiungete gli albumi montati spatolando senza far smontare il composto.
  9. Versate in una teglia da 22 cm e infornate a 160° per circa 40-45 minuti (forno ventilato per me) fate sempre la prova stecchino, forno statico 180°
  10. Bon appétit..

**********************************.
Preparation time: 20 minute(s)

Cooking time: 50 minute(s)

Diet tags: Reduced fat

Number of servings (yield): 8

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle:  ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

 
Precedente Strozzapreti emiliani fatti in casa Successivo Strozzapreti alle verdure

15 thoughts on “Torta margherita senza burro ricetta veloce

  1. Pingback: Torta margherita senza burro | Belle e Snelle

  2. Matilde il said:

    Ciao sono nuova, ho provato a fare questa torta leggera per la mia piccola, ma il risultato è stato una torta che si è gonfiata benissimo in forno e subito dopo aver spento il forno (passati i 45”) si è afflosciata diventando dura. Cosa sbaglio?

    • Ciao, sinceramente è troppo strano hai seguito la ricetta? hai fatto qualche modifica? che forno hai? gli albumi erano ben montati? hai lavorato bene i rossi a spuma, hai unito le uova senza farle sgonfiare?, forse questa potrebbe essere l’unica cosa, cioè le uova non erano ben montate o smontate quando hai aggiunto la farina.. che robot usi? l’unica cosa che posso dirti è di aggiungere gli albumi a mano se usi le fruste, perchè con quelle seguendo questo procedimento è facile smontare il composto che cuoce e si gonfia durante la cottura ma spegnendo il forno si abbassa e indurisce, ho fatto una prova tempo fa con un’altra torta per dare la dimostrazione di cosa può succedere se il composto si sgonfia, puoi vedere qui c’è la foto: https://blog.giallozafferano.it/vickyart/torta-al-limone-con-farina-di-riso-senza-glutine/ fammi capire

      • Matilde il said:

        Ciao..ho seguito passo passo la ricetta ho montato gli albumi con le fruste…dopo ho sbattuto i tuoli con lo zucchero sempre con le fruste e mi sembrava tutto regolare. Dopo aver aggiunto la farina/la fecola e il lievito setacciati ho unito gli albumi con un cucchiaio di legno delicatamente.
        Ho un forno elettrico e di solito posiziono la torta sulla teglia nella parte bassa del forno, ho cotto la torta a 160° ventilato per 45’…..si è gonfiata benissimo in forno poi poco dopo aver spento il forno si è abbassata tutta ed è diventata dura. (Ho aperto il forno solo a fine cottura per la prova stecchino e ed era asciutta).
        Questo problema mi si è presentato anche per altri tipi di torte e non riesco a capire dove sia il mio errore.
        Grazie per l’aiuto

        • guarda anche io ho un forno ventilato, cuocio solo con quello e metto la teglia a metà non in basso, prova ad alzare la temperatura a 180° per 30 minuti, ma ti vengono tutte così con questa temperatura? cioè quando le cuoci a 160? fai metà dose cuocila a 180° per 25 minuti, fai prova stecchino al centro se è cotta, spegni e togli, altrimenti prolunga di 5 minuti, potrebbe essere la temperatura, altrimenti è ancora cruda.. p.s. porti il forno a temperatura prima di infornare?

  3. Matilde il said:

    Di solito scaldo il forno per circa 10/15minuti alla tempereratura che verrá cucinata poi la torta.Ho provato a cucinare sia a 160 che a 180…sia ventilato che statico,ma il risultato non cambia si aflosciano e diventano o dure o rimangono crude dentro.Non so piú cosa sbaglio sono disperata

    • mi sa allora che il forn,o non tiene la temperatura, o non la raggiunge o non la mantiene durante la cottura, si abbassa e tu non te ne accorgi, l’unico modo per testarlo è provare con un termometro da forno, io mi regolo con un termometro esterno appunto che inserisco nel forno perchè quello del forno non è preciso, solo così puoi sapere se è il forno che non va.. per me il problema non è nel dolce, se hai provato a tutte e due le temperature, se hai provato con i due tipi di cottura, se l’impasto è ben montato, non c’è altra spiegazione

  4. Matilde il said:

    Proverò a montare i tuoli e lo zucchero di piú,poi proverò a mettere con la griglia a metá del forno e poi comprerò un termometro x controllare la temp del forno.

      • fai prima tutte le prove, i tuorli devono raddoppiare di volume quindi vanno lavorati x circa 10 minuti.. termometro questo è buono: Paderno 19709-00 Termometro per Forno, in Acciaio Inox

  5. Matilde il said:

    Ciao ho comprato il termometro e ora proverò le mie modifiche…volevo chiederti un ultima cosa ma è sufficiente 1/2 bustina di lievito?

  6. Stefano il said:

    Gli albumi vanno montati per ultimi al momento di unire il resto dell’impasto, altrimenti si smontano!!! Nemmeno una casalinga fa un errore simile! Fatto da chi si arroga il ruolo di insegnante …..

    • Sarà che con la planetaria ci metto un attimo, io li monto prima, so che vanno montati come ultima cosa da fare perchè si smontano ma se sei veloce no, quindi è da dire piuttosto che se utilizzate le fruste a mano allora non va bene.. questa infatti non è smontata, non mi pare, lo specificherò, grazie.

Lascia un commento