Tartufini al cioccolato bianco con pan di stelle

Tartufini al cioccolato bianco con pan di stelle, dolcetti facili e veloci, senza forno, ricetta finger food dolce in 30 minuti, idea per feste e buffet di compleanno.

Tartufini al cioccolato bianco con pan di stelle

Deliziosi facili e veloci da realizzare questi tartufini al cioccolato bianco sono una vera libidine! 30 minuti e si mangiano che è un piacere, uno tira l’altro sono peggio delle noccioline purtroppo!

La ricetta dei tartufini al cioccolato bianco presa qui e modificata, è veloce e semplice, un impasto di biscotti e ricotta niente zucchero aggiunto, il cioccolato e i biscotti sono di per se molto calorici quindi mi raccomando, non esagerate!

Sono perfetti dopo cena, ottimi comunque in qualunque momento della giornata, per le feste di compleanno sono la chicca in più, li potete preparare tranquillamente in anticipo, chiudere in una scatola e congelarli se ne dovete fare in quantità.

Questi tartufini potete anche regalarli a Natale, di sicuro piaceranno.

Seguimi in cucina oggi ci sono i tartufini al cioccolato con i pan di stelle!

Tartufini al cioccolato bianco con pan di stelle vickyartTartufini al cioccolato bianco con pan di stelle vickyart


Dolcetti sfiziosi, facili e veloci, ottimi dopo cena.

Recipe Type: Dolce
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 3

Tartufini al cioccolato bianco con pan di stelle

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK
Ingredients
  • Per circa 10 tartufini
  • 100 g di biscotti pan di stelle
  • 50 g di ricotta
  • cioccolato bianco q.b. (circa 100 g)
  • o zucchero a velo
Instructions
  1. Tritate la ricotta con i biscotti, formate le palline arrotolandole tra le mani e mettetele 20 minuti nel frigo.
  2. Sciogliete il cioccolato, togliete i tartufini dal frigo e con l’aiuto di un cucchiaio ricoprite i tartufini..
  3. Sistemateli su una gratella, lasciate asciugare, se è necessario potete immergerli di nuovo nel cioccolato bianco, in questo modo avrete una crosticina di cioccolato più spessa.
  4. Bon appétit..

Precedente Pollo con olive e capperi a succhittu Successivo Crostata salata con patate e zucchine

34 commenti su “Tartufini al cioccolato bianco con pan di stelle

    • Io ti consiglio di tenerli in frigo sempre, possono essere mangiati subito sono più buoni freddi, restano morbidi non induriscono eccessivamente, se vuoi lasciali qualche minuto non di più il cioccolato si ammorbidisce troppo ed è fastidioso poi prenderli con le mani 🙂

  1. Pingback: Lecca Lecca tartufino | La magia dei colori in cucina e non solo......

  2. Ivan il said:

    Io ho provato a farli…ho rispettato tutte le dosi (anzichè ricotta, mascarpone)…dal frullatore è uscita fuori una poltiglia che per 10 palline non è bastata :/ E per di più una roba PIENA (ma piena!!) di un olio che unge in modo pazzesco o.o

    • il mascrpone è più grasso della ricotta per quello ti sei ritrovata con olio.. guarda il consiglio è di aggiungere l’ingrediente variato, in questo caso il mascarpone un po’ alla volta, almeno partendo da metà dose, io li ho fatti con la ricotta che tra l’altro non si sente per niente, se hai variato per questo motivo, e risultano asciutti.. se non hai problemi con la ricotta ti consiglio di provarli così 🙂

  3. chiara il said:

    ciao! Li ho fatti e sono venuti benissimo come sapore..un pò meno come estetica..ho avuto problemi a ricoprirli con il cioccolato bianco. Tu che procedura hai usato?
    Grazie mille!!

  4. Margherita il said:

    Ciao ho fatto la tua ricetta per ben due volte e devo dire che il risultato è stato strepitoso. È un’ottima idea e molto sfiziosa. Volevo chiederti dei consigli..ma se per caso nell’impasto di biscotti e ricotta ci aggiungo un goccio di liquore si può fare? E se si che liquore mi consigli e in che quantitá? Spero mi risponderai e complimenti ancora per la tua ricetra. Margherita

    • grazie mi fa piacere! allora, si puoi aggiungere del liquore ma dovresti aggiungere qualche biscotto altrimenti ti ritroverai con un impasto più molle, per es 1/2 cucchiaio di liquore dovresti riuscire a coprirli con 1 biscotto in più, regolato così, per il tipo di liquore credo ada bene un qualsiasi liquore, non ci sono altri aromi forti con cui possono contrastare, per me andrebbe bene anche un liquore al caffè o un baileys per esempio, ma anche il rhum non ci starebbe male 🙂

      • Francesca il said:

        Ciao, ho visto la ricetta, davvero molto interessante!!! Insieme all’impasto di ricotta e biscotti si può aggiungere un po’ di Nutella o risulterebbe troppo dolce poi con la copertura di cioccolato bianco? In che misura? Ho pensato di proporli per una festa di Natale, possono essere fatti e portati via senza rovinarli a livello estetico? Grazie mille!!! Scusa per le troppe domande ma ci tengo ad una bella figura!!!! 😉 Francy

        • ciao! si puoi aggiungere la nutella, 1 cucchiaio dovrebbe andar bene, di sicuro si, saranno un po’ dolci,, prova a farne uno solo con la nutella se è di tuo gusto aggiungila al resto dell’impasto.. per la festa mettili nei pirottini su un vassoio o una scatola 🙂

          • Francesca il said:

            Ok. grazie… Vedrai un doppio commento da parte mia ma ho avuto problemi di connessione e convinta che non fosse arrivato, ti ho riscritto. Scusami e complimenti!!! 😉

  5. Francesca il said:

    Ciao,
    ho visto la ricetta molto golosa ed interessante!!! Vorrei portarli per la prossima festa di Natale… Nell’impasto di biscotti e ricotta, posso aggiungere della Nutella o risulterebbe troppo dolce con la copertura di cioccolato bianco?In che quantità rispetto alle dosi che hai indicato? Possono affrontare un viaggio in auto non troppo lungo senza rovinarsi a livello estetico? Scusa le domante ma voglio fare una bella figura!!! Grazie mille!!!
    Francesca

  6. Raffaella il said:

    Mamma che buoni!! Vorrei sapere posso ricoprirli invece che con il cioccolato bianco con la granella di nocciole ? Si attacca al composto ??

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.