Crea sito

Pasta al forno napoletana

PASTA AL FORNO NAPOLETANA, primo piatto saporito con ragù e polpette fritte, ricetta tipica perfetta per il fine settimana a pranzo o cena.

Un piatto tipico della nostra città, la pasta al forno napoletana con il tipico ragù che deve “pippiare” per almeno 6 ore ricco di “tracchie” ovvero costine di maiale, gambetto e quant’altro che io per motivi di tempo non ho fatto.

In più si aggiungono le polpette fritte, insomma la pasta al forno napoletana è una vera bomba ma tanto buona e non finisce qui perché ci si possono aggiungere le uova sode, salsiccia o salumi e ovviamente non la si può mangiare tutti i giorni.

Questa è una versione alleggerita della classica ricetta ma nessuno vi vieta di prepararla come si deve qui c’è la ricetta del ragù tipico.

Ovviamente potete apportare modifiche alla ricetta come in fondo ho fatto anche io, magari evitando di friggere le polpette e cuocerle nella passata per alleggerire il piatto.

Seguitemi in cucina oggi c’è la pasta al forno napoletana!

Pasta al forno napoletana
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpaccheri
  • 500 mlpassata di pomodoro
  • 200 gfiordilatte
  • 150 gcarne macinata
  • 1tuorlo

Preparazione

  1. Per l ricetta occorre preparare il ragù il giorno prima, per velocizzare ovviamente va bene un sugo semplice come ho fatto io.

  2. Quindi prepara un sugo semplice, come d’abitudine e tieni da parte.

  3. Prepara poi delle piccole polpette di circa 2 cm con il tuorlo e pane grattugiato poi friggile e lasciale asciugare su carta da cucina.

  4. Lessa la pasta e scolala al dente, condiscila con la passata e le polpette, aggiungi il fiordilatte tagliato a cubetti e versa tutto in una pirofila.

  5. Cuoci nel forno caldo a 180° per 15 minuti circa, il tempo di sciogliere il formaggio e fare la crosticina alla pasta.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

Arte in Cucina consiglia

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

3,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.