Crea sito

Panettone gastronomico dolce alla nutella

PANETTONE GASTRONOMICO DOLCE ALLA NUTELLA, facile, e goloso, perfetto per la colazione, ottimo a merenda, ricetta dolce di Natale.

Super buono! Inutile girarci intorno, non avete idea del profumino che c’era in casa quando ho cotto questo panettone gastronomico dolce, il profumo del Natale, delle feste.

Anche se quest’anno in realtà c’è poca voglia di tutto mi sa che quella di mangiare non manca mai, quindi ho preparato questo panettone gastronomico dolce e poi ho farcito qualche fetta con la nutella e altre con la marmellata per mio figlio.

Inutile dire che è piaciuto, anche se non amano molto i canditi, questo panettone è stato fatto fuori, io lo trovo perfetto per la colazione da inzuppare nel latte a me lo hanno mangiato a merenda.

Se non ti piace la marmellata o la nutella va benissimo una bella crema pasticcera o una diplomatica oppure panna, pasta di pistacchio o addirittura al tiramisù con il caffè nell’impasto base.

Seguitemi in cucina oggi c’è il panettone gastronomico dolce alla nutella!

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM
QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Panettone gastronomico dolce alla nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 6 glievito di birra fresco
  • 250 mllatte
  • 2 gtuorli
  • 80 gburro
  • 80 gzucchero
  • 1 cucchiainosale
  • 6 goccearoma all’arancia (fiori d’arancio)
  • 6 garoma al rum (aroma panettone)

Per farcire

  • 500 gNutella®
  • 40 gcanditi (facoltativi)
  • 40 ggocce di cioccolato fondente

Preparazione

io ho utilizzato l’aroma panettone ma se non lo trovi va bene il rum oppure aroma di mandorla o vanillina.
  1. Sciogli il lievito nel latte e versalo nel robot, ovviamente puoi lavorare a mano in una ciotola.

  2. Aggiungi la farina, avvia la macchina e unisci gli aromi, lo zucchero, il sale, prima un tuorlo, poi un altro e il burro a pezzi, con la macchina in movimento.

  3. Impasta per bene poi alla fine aggiungi le gocce di cioccolato e i canditi, impasta un po’ e versa tutto sul piano di lavoro, se fosse troppo morbido aggiungi altra farina, l’importante è che non si appiccichi alle dita.

  4. Prendi l’impasto forma una palla e sistemala in uno stampo per panettoni da 500 g e lascia lievitare nel forno spento con lucina accesa coperto da una ciotola.

  5. Per la lievitazione ci sono volute 6-8 ore circa quindi consiglio di farlo la sera e lasciarlo tutta la notte o comunque la mattina per cuocerlo in serata.

  6. A lievitazione togli il panettone dal forno, riscaldalo a 180° ventilato poi inforna e cuoci per 40 minuti circa.

  7. Fai sempre una prova stecchino in più punti specie al centro prima di sfornare, deve essere completamente asciutto.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.