Crea sito

Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili

Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili, ricetta facile, biscotti per merenda o colazione, ricetta per bambini con frolla morbida, girelle morbide e veloci

Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili

Semplicissime girelle di frolla ripiene di marmellata alle pesche per me, deliziose e morbidi, ottime a merenda o colazione perfette per grandi e bambini, una coccola golosa e sana preparata in casa è l’ideale e poi ci vuole davvero poco.

La ricetta delle girelle di frolla è presa da un libro di cucina, sono piuttosto veloci da realizzare, non c’è il riposo della pasta frolla quindi solo stendere, farcire, arrotolare, tagliare e cuocere i biscotti, io li ho farciti con marmellata di pesche.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le girelle di frolla!

Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili vickyart arte in cucina Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili vickyart arte in cucinaGirelle di frolla

Girelle di frolla qui altre idee

Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili
Recipe Type: Dolce
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6
Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili
Ingredients
  • frolla
  • marmellata
Instructions
  1. Accendete il forno a 210°
  2. Versate nel robot 400 g di farina con 1/2 bustina di lievito per dolci, 120 g di zucchero, 50 g di burro, 2 uova e incominciate ad impastare.
  3. Aggiungete un po’ alla volta 150-170 ml di latte, la misura è indicativa, quindi quando l’impasto vi risulta compatto non aggiungetene più.
  4. Stendete l’impasto su un piano infarinato nella misura di 1 cm.
  5. Sciogliete la marmellata sul fornello, farcite la frolla, arrotolatela e tagliate ogni 2 cm.
  6. Spennellate con latte e zucchero e cuocete per circa 15-20 minuti
  7. Bon appetit

7 Risposte a “Girelle di frolla alla marmellata biscotti facili”

  1. Ho seguito la ricetta alla lettera, ma le dosi sono tutte errate. Il latte è troppo ne ho messo solo 200 ml e nonostante questo ho dovuto aggiungere farina. Non è specificata quanta marmellata. Ci vogliono almeno 2 barattoli. Ne che il burro va usato a temperatura ambiente. Insomma una ricetta discutibile…

    1. ciao Sonia rileggendo la ricetta in effetti mi sono resa conto di essere partita con il doppio della dose, quando ho scritto ho ridotto tutto ma non ho dimezzato il latte -.- in pratica ce ne vuole all’incirca la metà, però ho indicato di aggiungerlo un po’ alla volta finchè l’impasto si amalgamava, errore mio comunque mi spiace, ho sistemato, per la marmellata ognuno è libero di farcire come preferisce, per me ne basta solo un velo e magari invece di 2 barattoli ne uso uno solo per quello la dose non è indicata, il burro finchè non è indicato diversamente è preso dal frigo e utilizzato, per la pasta frolla o la brisè sempre meglio freddo, meno la si lavora meglio è perchè il burro non deve “sciogliersi” neanche con il calore delle mani non a caso in genere viene messa in frigo a riposare.. grazie 🙂

  2. Grazie per la risposta. Infatti ho aggiunto molto meno latte. Ed il burro era da frigo (ma non sapevo se avevo fatto bene) 🙂 ma con quelle dosi meno il latte extra l’impasto è venuto gommoso. Mi indichi le quantità perfette che vorrei riprovarci. O se hai un altra ricetta dei biscotti alla marmellata perché in casa li adoriamo, grazie

  3. Ho diversi barattoli di marmellata di prugne fatta in casa e stavo giusto cercando una ricetta per usarne un po’… questa mi piace molto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.