Crea sito

Frittelle veloci patate e tonno gratinate

Frittelle veloci patate e tonno gratinate al forno, ricetta sfiziosa, furba, perfette a cena o a pranzo in pochi minuti

Frittelle veloci patate e tonno gratinate al forno

Buonissime queste frittelle veloci patate e tonno gratinate, una ricetta furbissima perfetta per la cena o per pranzo come antipasto, le adoro, sono andate a ruba, si preparano e si cuociono in poco tempo e piacciono ai bambini.

La ricetta delle frittelle veloci patate e tonno è molto semplice, se non avete tempo e cercate qualcosa di sfizioso queste sono perfette oltre ad essere molto saporite, potete arricchirle con spezie a piacere.

Un’idea da fare in poco tempo che mette d’accordo grandi e bambini, potete anche arricchirle con salumi se preferite oppure fare una teglia grande come una pizza di patate e servirla a fette.

Se cercate la ricetta per la cena, senza carne, specie nel periodo della quaresima, questa è perfetta, di sicuro vi piacerà.

Io le ho trovate buonissime e anche la piccola di casa che ne ha mangiate tre prima di cena.

Ovviamente sono ottime anche senza tonno, io ho utilizzato quello in scatola senz’olio.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le frittelle veloci patate e tonno!

Frittelle veloci patate e tonno gratinate al forno ricetta furba Frittelle veloci patate e tonno gratinate al forno ricetta furba

Frittelle veloci patate e tonno gratinate al forno

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 170 g di patate sbucciate
  • 30 g di scamorza secca affumicata
  • 1 tuorlo
  • sale e pepe se preferite
  • 80 g di tonno in scatola sgocciolato (io senza olio)
  • pane grattugiato
  • olio evo quanto basta

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Sbucciate quindi e grattugiate le patate con una grattugia a fori larghi.
  3. Unite poi il tuorlo, il tonno, sale e pepe se preferite e la scamorza grattugiata o del parmigiano.
  4. Mescolate per bene.
  5. Quindi con l’aiuto di un cucchiaio prelevate il composto e sistematelo a mucchietti distanziati tra loro sulla leccarda rivestita da carta forno.
  6. Spolverate poi di pane grattugiato e oliate.
  7. Infine infornate nel forno caldo a 200° per i primi 3-4 minuti poi abbassate a 180° per 10 minuti circa.
  8. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.