Crea sito

Farro all’insalata ricetta leggera

Farro all’insalata ricetta leggera, facile e veloce per la cena, ottimo anche per il pranzo o da asporto, piatto ideale anche per la dieta da fare in poco tempo.

Buonissimo il farro all’insalata, un piatto leggero e gustoso, ovviamente dipende da come lo si condisce, così è delizioso e con poche calorie, il piatto perfetto visto che ci stiamo avvicinando all’estate.

La ricetta del farro all’insalata è stata preparata un po’ dalla piccola di casa che lo adora, la sua cena, quindi ho aggiunto ingredienti che a lei piacciono come il tonno, i pomodori e le carote e altro ancora.

Ovviamente potete arricchire questo buonissimo primo piatto come preferite.

Seguitemi in cucina oggi c’è il farro all’insalata, ricetta leggera facile e gustosa!

Farro all'insalata ricetta leggera
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farro 100 g
  • carota 1
  • Uova 2
  • Olive nere 2 cucchiai
  • Chicchi di mais giallo in scatola 4 cucchiai
  • Tonno al naturale 160 g
  • Pomodorini ciliegino 6
  • olio ex q.b.

Preparazione

  1. Lessate le uova e cuocete a parte il farro, circa 20 minuti.

  2. Tagliate le carote a rondelle e sistematele in una ciotola, aggiungete il tonno, io al naturale ma va benissimo anche all’olio preferibilmente sgocciolato.

  3. Unite anche le olive, il mais e i pomodorini tagliati a spicchi.

  4. Scolate il farro e aggiungetelo al resto del condimento, oliate e salate a piacere.

  5. Prendete le uova, freddatele e poi sbucciatele, tagliatele a pezzi e uniteli al farro.

    Bon appétit

  6. Farro all'insalata ricetta leggera

    TI POTREBBERO INTERESSARE:

    QUI ALTRE RICETTE

    Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

    QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Note

Farro all’insalata ricetta leggera, facile e veloce per cena, idea per il pranzo o da asporto, piatto ideale anche per la dieta, da fare in poco tempo.

Ovviamente potete arricchire questo primo piatto come preferite, ottime anche le zucchine o i peperoni a crudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.