Cavolfiore gratinato al forno

Cavolfiore gratinato al forno, senza besciamella, ricetta facile, contorno invernale saporito e leggero, vegetariano, croccante, perfetto Natale o per rimettersi in forma dopo le feste.

Cavolfiore gratinato al forno

Un contorno molto semplice e buono con le verdure, il cavolfiore gratinato al forno è stato una vera delizia, croccante, sfizioso, perfetto anche per le feste natalizie ma ottimo anche dopo le feste.

Se cercate una ricetta semplice e gustosa con le verdure il cavolfiore gratinato al forno è perfetto, ci vuole poco a prepararlo e si può cuocere anche il giorno prima e ripassarlo poi la forno.

Un contorno invernale light, sano e gustoso grazie alla crosticina formata dal pane grattugiato e dal formaggio.

Se non vi piace il formaggio potete anche eliminarlo ed avrete un piatto ancora più light, resta comunque molto buono.

Seguitemi in cucina oggi c’è il cavolfiore gratinato al forno!

Cavolfiore gratinato al forno Cavolfiore gratinato al forno

Cavolfiore gratinato al forno

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore bianco
  • pane grattugiato
  • olio
  • sale
  • parmigiano

Procedimento:

  1. Lavate con cura il cavolfiore e dividete i fiorellini.
  2. Fate attenzione a non romperli, sistemateli in una ciotola con l’acqua poi scolateli in una scolapasta.
  3. Mettete il cavolfiore in una padella con olio e acqua e cuocete con il coperchio chiuso per una quindicina di minuti.
  4. Utilizzate una padella abbastanza capiente, evitate di cuocere i fiorellini ammassati uno sull’altro..
  5. Spegnete poi versate del pane grattugiato, sale e parmigiano nella padella amalgamate e versate tutto in una teglia da forno.
  6. Cuocete quindi nel forno a 180° per circa 15 minuti, devono dorare.
  7. Il cavolfiore resta croccante e molto buono, potete aggiungere un pinzimonio di succo di limone, olio e prezzemolo per condirlo ulteriormente dopo la cottura in forno.
  8. Il contorno perfetto per Natale o dopo le feste.
  9. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Cestini di pane con carciofi e speck Successivo Tozzetti ai fichi e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.