Crea sito

Sformato di Patate con Radicchio e Ricotta

Lo Sformato di Patate con Radicchio e Ricotta è un piatto buono e sostanzioso, che potrete fruire come seconda portata, come antipasto o contorno.
Gustoso e leggermente amarognolo grazie al radicchio, è comunque una pietanza che piacerà tantissimo e che potrete comodamente preparare in anticipo e servire al momento già bella e pronta!
È una di quelle che, tra le mie ricette, vi consiglio molto volentieri, specialmente se siete vegetariani, anche se vi posso garantire che piacerà a tutti.
Per il procedimento continuate pure con la lettura di seguito…

Siete golosi di SFORMATI? Qualche ricetta per voi….

Sformato di Cavoletti di Bruxelles con Ricotta

Sformato con Patate e Piselli al Curry

Sformato di Cardi Gratinati al Forno

Sformato di verdure Aromatizzato allo Zenzero

Potete visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornati sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverete tutte le mie bacheche.

Sformato di Patate, Radicchio e Ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gRadicchio
  • 600 gPatate
  • 150 gRicotta
  • 1Uovo
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di oliva
  • 2 cucchiaiParmigiano Grattugiato

Preparazione

Come preparare lo Sformato di Patate con Radicchio e Ricotta

  1. Patate al vapore

    Iniziate dalle patate, che vanno sbucciate, tagliate a pezzi e messe a bagno in acqua fredda per almeno 10 minuti. Al termine squotetele un po’ così rilasceranno l’amido.

    Fatele cuocere a vapore, così rimarranno belle compatte. Io uso una semplice rosa, se non l’avete procedete con una lessatura in poca acqua.

  2. Radicchio

    Nel frattempo mondate , lavate e tagliate a pezzi lunghi 2/3 centimetri il radicchio.

    In una padella fare scaldare un pochino di olio d’oliva con uno spicchio d’aglio e versate il radicchio.

    Salate.

    Fatelo saltare prima a fuoco alto poi abbassate la fiamma e fate imbrunire.

  3. Quando le patate saranno pronte, fatele intiepidire, e travasatele in una ciotola capiente.

    Schiacciatele con una forchetta, unite il radicchio (dopo aver eliminato l’aglio), la ricotta.

    Grattuggiate direttamente sopra mezzo spicchio d’aglio, aggiungete l’uovo che avrete già sbattuto in una tazza e iniziate ad amalgamare.

    Salate pepate a piacere e terminate di grattugiare l’aglio (senza grattarvi le dita ….;).

    Aggiungete un filino di olio d’oliva e continuate a mescolare con cura.

  4. Sformato

    Prendete ora una perofila, quella che ho utilizzato ha una misura di 20×20 perciò regolatevi su una misura simile.

    Ungetela e cospargete con del pangrattato, travasate l’impasto, livellate.

    Cospargete la superficie con abbondante pangrattato, aggiungete un filino di olio d’oliva e infornate per 35 minuti a 200 gradi preriscaldato. Considerate sempre la potenza del vostro per regolare la temperatura!

  5. Sformato di Patate, Radicchio e Ricotta

    Al termine e comunque quando si sarà formata una bella doratura estraete, attendete che si intiepidisca e gustate!

    Buon Appetito

Potete utilizzare il pecorino romano al posto del formaggio grana.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.