Crea sito

Sformato con Patate e Piselli al Curry

Lo Sformato di Patate e Piselli al Curry è gustoso e molto profumato. Già durante la sua cottura in forno, inizierete a sentire quel profumino di Curry che sa tanto di esotico. Questa spezia dona allo Sformato oltre che il profumo, il caratteristico colore giallo ocra e tanto sapore.

Buonissimo anche grazie a una deliziosa crosticina dorata che si forma durante la cottura, piacerà a tutti. Ideale per vegani, vegetariani e per tutti coloro che amano il cibo salutare.

Se la ricetta vi incuriosisce, non dovete fare altro che seguire le istruzioni qui di seguito.

Buon lavoro.

Sformato con patate e piselli
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Patate 800 g
  • Piselli surgelati 350 g
  • Olio di oliva 2/3 cucchiai
  • Farina 2 cucchiai
  • Curry 1/2 cucchiaio
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Sformato con patate e piselli

    Procedimento

    Pelate le patate e tagliatele a pezzi.

    Lessatele e mettete da parte 4 mestoli di acqua di cottura.

    Preparatela salsa Curry così:

    • In una padella fare intiepidire due cucchiai di olio d’oliva.
    • Versate due cucchiai di farina e mescolate velocemente.
    • unite il curry.
    • Un mestolo di acqua calda di cottura delle patate
    • Sempre mescolando e un po’ alla volta unite la parte residua d’acqua.

    Sciacciate le patate lessate in una ciotola capiente.

    Versate i piselli, la salsa curry e mescolate.

    Unite il tutto alle patate e mescolate per bene.

     

  2. Sformato con patate e pisellli

    Ungete e infarinate una perofila.

    Versate il composto.

    Cospargete di pangrattato.

    Aggiungete un filo di olio d’oliva in superficie.

    Infornate per 20 minuti a 230 gradi preriscaldato.

    Al termine si sarà formata una crosticina dorata.

    Estraete da forno e fate leggermente intiepidire.

    Lo Sformato di Patate e Piselli al Curry è  pronto per essere gustato.

    Buon Appetito

     

Note

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.