Polpettone Vegetariano con Cavolo Nero e Porri

Polpette e polpettoni sono piatti golosi e invitanti che tutti gradiscono. Oggi vi propongo la versione vegetariana con Cavolo Nero e Porri. Una valida alternativa per tutti, per chi mangia la carne o no, e per renderlo più gustoso oltre alle patate e al pancarrè, che hanno dato la giusta consistenza, ho aggiunto un’abbondante dose di formaggio Grana e uno spicchio d’aglio grattugiato.
Durante la cottura si è formata sulla superficie una deliziosa crosticina dorata, che ha reso il piatto veramente invitante.
Inoltre il Polpettone Vegetariano può essere preparato in anticipo, anche il giorno prima e conservato per un giorno o due in frigorifero dentro un contenitore ermetico.

Qualche Ricetta a tema per voi
Polpettone Vegetariano con Melanzane e Peperoni
Pasta Con Aringa Cavolo Nero e Porri
Zuppa Broccoli e Cavolo Nero con Orzo

Polpettone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 600 gpatate (peso sbucciate)
  • 100 gporro
  • 200 gcavolo nero
  • 1 spicchioaglio
  • 4 fettepancarrè
  • 50 gGrana
  • 1uovo
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale e pepe
  • q.b.olio di oliva

Come preparare il Polpettone Vegetariano con Cavolo Nero e Porri

  1. Cavolo nero e porri

    Iniziate con le patate che devono essere sbucciate, fatte a pezzi e cotte a vapore o bollite.

    Il cavolo nero va ridotto a fettine e sbollentato.

    Tagliate il porro a rondelle e trituratele grossolanamente. Dopodiché dovrete stufarlo per 10 minuti con un filo di olio d’oliva e due cucchiai d’acqua.

    Nel frattempo grattuggiate il formaggio grana.

    Emulsionate l’uovo in una piccola ciotola.

    Ora pensate al pancarrè, tagliate i bordi con un coltello e frantumatelo.

    Quando le patate sono tenere, scolatele, versatele in una terrina capiente e schiacciatele con una forchetta.

    Appena il cavolo nero sarà pronto, scolatelo con cura e aggiungetelo alle patate.

    Incorporate quindi l’uovo, il formaggio, l’aglio grattugiato e il pancarrè. Aggiustate di sale e pepe e mescolate finché l’impasto non risulterà perfettamente omogeneo.

  2. Polpettone

    Ora finalmente potete dare vita al polpettone!

    Distendete un foglio carta forno e versateci l’impasto.

    Avvolgetelo in modo da dare una forma allungata e cospargete con abbondante pangrattato.

    Il polpettone è abbastanza tenero quindi per sistemarlo nella pirofila avete due possibilità.

    Posarlo direttamente con la carta forno, oppure se siete abbastanza abili ungere la base della pirofila con un po’ di olio di oliva e trasferire solamente il polpettone avendo cura di non romperlo.

    In entrambe le soluzioni ricordate di ungere la superficie con un filo di olio d’oliva prima di procedere con la cottura.

    Infornate a 200 gradi preriscaldato per una cinquantina di minuti, in questa fase tenete sempre in considerazione la potenza del vostro forno.

    Al termine, quando il Polpettone con Cavolo Nero e Porri avrà un aspetto bello dorato, estraete e fate raffreddare.

    Servite a fettine.

    Nady

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.