Pasta con Aringa, Cavolo Nero e Porri

La Pasta con Aringa, Cavolo Nero e Porri è un primo piatto appetitoso, ricco di sapori e molto facile da preparare.

L’aringa affumicata con il suo sapore forte e salato, il cavolo nero con il suo caratteristico retrogusto amarognolo e il porro leggermente dolciastro, hanno donato a questo piatto una singolare mescolanza di sapori e molta originalità.


La ricetta oltre ad essere veloce ha il vantaggio di essere economica e ve la posso senz’altro consigliare.

Per la procedura continuate la lettura di seguito…

Puoi visitare la mia pagina Facebook e mettere un Like per essere sempre aggiornato sulle mie nuove ricette. Sono anche su Pinterest e Instagram ! Lì troverai tutte le mie bacheche.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gPasta
  • 120 gCavolo nero
  • 180 gPorri
  • 120 gAringa affumicata
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione della pasta con Aringa Cavolo Nero e Porri

  1. Mondate e lavate porro e cavolo nero.

    Il porro và tagliato a rondelle sottili, mentre il cavolo fatto a fettine.

    In una padella antiaderente versate un filo di olio d’oliva e fate soffriggere il porro.

    Aggiungete il cavolo e mescolate.

    Aggiustate di sale.

    Versate mezzo bicchiere d’acqua tiepida e fate cuocere per 15 minuti.

    Nel frattempo calcolate il tempo di cottura della pasta e mettetela a cuocere.

    Ora prentede l’aringa e riducetela in piccoli cubetti.

    Quando la pasta è giunta quasi a fine cottura, unite metà aringa al sugo, mescolate e spengete la fiamma.

    Scolate la pasta, travasatela nella padella spadellate e infine aggiungete l’aringa rimasta.

    Impiattate e…Buon Appetito

Note

Una variante consigliata può essere l’aggiunta di un po’ di pangrattato, fatto saltare con un po’ di olio d’oliva.

Ricetta Consigliata 

Pasta Light con Zucca e Cavolo Nero

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.