Crea sito

Panzanella al Tonno e Acciughe

La Panzanella Al Tonno e Acciughe, è la ricetta estiva per eccellenza della tradizione culinaria Toscana. È uno dei cosiddetti piatti poveri (ogni regione ne ha più di uno) nati appunto per riutilizzare gli avanzi o piccole porzioni di cibo che altrimenti andrebbero sprecati.

Buona e fresca, in questa ricetta il pane raffermo viene ammorbidito in acqua, sbriciolato e condito con olio di oliva, cipolla, basilico e pomodori. Io ho voluto una panzanella un po’ più sostanziosa e saporita, perciò ho aggiunto qualche ingrediente: tonno, acciughe, cetriolo e un po’ di peperone.

Eccellente anche come piatto unico!

Panzanella al Tonno e acciughe
  • Preparazione: Ammollo pane + 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Aceto di vino bianco 1/2 bicchiere
  • Pane toscano o casalingo raffermo 500 g
  • Pomodorini 300 g
  • Acciughe sott’olio 20
  • Peperone 50 g
  • Tonno al naturale 200 g
  • Cetriolo medio 1
  • Cipolla fresca di Tropea 1
  • Foglie basilico 5/6
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Procedimento

    • Mondate la cipolla e mettetela a bagno in una soluzione di metà acqua e metà aceto
    • Ponete il pane toscano raffermo in un contenitore e copritelo di acqua fredda.
    • Dopo una quindicina di minuti controllate quanta acqua ha assorbito e frantumatelo un po’. Se l’acqua vi sembra troppa, eliminatene un po’ perché il pane dovrà essere solamente un po’ umido
    • Nel frattempo tagliate i pomodorini a metà, sistemateli in un colino per liberarli dall’acqua in eccesso (eliminate i semi)
    • Sgocciolate il tonno e le acciughe.
    • Sbucciale il cetriolo che dev’essere tagliato in 3/4 parti per lungo e poi in ancora a pezzi da 2/3 centimetri
    • Tagliate il peperone a fettine molto sottili
    • Estraete la cipolla dall’acqua e aceto
    • Tagliatela in due o tre pezzi, poi a fettine
  2. La panzanella

    • Strizzate il pane per eliminare l’acqua in eccesso.
    • Sistematelo in un contenitore capiente
    • Aggiungete il tonno sbriciolato e l’acciuga a pezzetti
    • Unite il resto degli ingredienti e mescolate per bene
    • Infine il basilico a pezzi
    • Irrorate con olio di oliva.
    • Salate e rimescolate

    La vostra Panzanella al tonno e acciughe è pronta

    Buon appetito

  3. La Panzanella al Tonno e acciughe si può conservare per 2 giorni in frigorifero

    Qualche ricetta della tradizione…

    Pappa al Pomodoro con Aromi Misti

    Pappa col pomodoro

    Pasta con Cavolo e Mollica

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.