Crea sito

Pappa col pomodoro

La Pappa col Pomodoro è una ricetta della tradizione culinaria Toscana, un piatto tradizionale  “povero”. In effetti i suoi ingredienti sono molto semplici, pane toscano raffermo, pomodori, aglio, olio d’oliva e nepitella o basilico fresco.

La nepitella detta anche mentuccia comune, è una pianta aromatica molto diffusa nella campagna Toscana, molto profumata e dal sapore forte, un po’ difficile da trovare in città,  in alternativa può essere usato il basilico ma vi assicuro che il risultato sarà eccellente in entrambi i casi.

La Pappa col Pomodoro è facile da preparare e si conserva tranquillamente per due giorni in frigo, perciò è molto comoda se dobbiamo prepararci in anticipo. Nel periodo estivo è gradevole a temperatura ambiente o leggermente fredda.

 

Pappa col pomodoro
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pomodori 700 g
  • Cipolla Mezza
  • Aglio 1 spicchio
  • Nepitella (In alternativa il basilico) 4 rametti
  • Brodo vegetale 300 ml
  • Pane raffermo 400 g
  • Passata di pomodoro Mezzo bicchieri
  • Peperoncino 1
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Pappa

    Tagliate il pane a fette ed eliminate le croste più dure.

    Mettetelo in forno preriscaldato per tostarlo un po’.

    Preparate un soffritto con la cipolla tagliata a fettine sottili e aggiungete l’aglio e il peperoncino frantumato.

    Tagliate i pomodori a pezzi, uniteli al soffritto e cuoceteli finché si saranno sfatti.

  2. Pappa

    Avrete già tolto il pane dal forno, rompetelo un po’ e unitelo al pomodoro.

    Mescolate a fuoco vivo finché sarà tutto ben amalgamato.

    Versate il brodo vegetale caldo, mescolate, abbassate la fiamma e coprite.

    Cucinate per 30 minuti ricordando di mescolare spesso, perché la Pappa col Pomodoro ha la tendenza ad attaccarsi sul fondo della pentola.

    Unite la nepitella (o il basilico), cuocete per altri 3/4 minuti.

    Fare riposare un’oretta.

    Mescolate, impiattate, aggiungete un filo di olio d’oliva, e gustate.

    Buon Appetito

    Ti potrebbe interessare anche questa ricetta⤵⤵⤵Clicca

    https://blog.giallozafferano.it/verdureealtro/cardi-al-pomodoro-con-olive-taggiasche/

Note

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.