Crea sito

Involtini di pollo con prosciutto crudo e formaggio, Facili e gustosi!

Il petto di potto è senza dubbio uno degli alimenti più utilizzati delle cucine di molte famiglie italiani, e le ragioni sono molteplici. Prima di tutto la sua flessibilità, in quanto si presta a moltissime preparazioni, ma anche per i suoi valori nutrizionali e la sua economicità.
Le ricette che prevedono l’utilizzo di questa materia prima sono innumerevoli, e mai come in questo caso si può dire che l’unico limite è la nostra fantasia. Di seguito vi mostro una ricetta semplicissima per preparare dei succulenti involtini con prosciutto crudo e formaggio.

involtini pollo crudo formaggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 fettepetto di pollo
  • 6 fetteprosciutto crudo
  • Formaggio grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • burro q.b.

Preparazione

  1. involtini pollo crudo formaggio

    Prendiamo le nostre fette di petto di pollo e le stendiamo su un tagliere. Se le fette sono troppo spesse, le battiamo leggermente col batticarne. Adagiamo su ogni fetta di pollo, una fetta di prosciutto crudo ripiegata in due. Procediamo infime a mettere il nostro formaggio tipo grana a scaglie sopra al prosciutto.

  2. involtini pollo crudo formaggio

    Prendiamo l’estremità di una fetta e iniziamo ad arrotolare facendo pressione con le dita per mantenere il ripieno nella sua posizione, e chiudiamo con uno o due stuzzicadenti.

  3. In una padella antiaderente facciamo scaldare un cucchiaio di olio e una piccola quantità di burro e adagiamo delicatamente i nostri involtini. In questa fase potreste inserire dei rametti di rosmarino per dare un aroma in più al piatto.

    Cuociamo a fiamma media finchè non saranno leggermente dorati su tutti i lati, dopodichè aggiungiamo un mestolo di acqua calda e regoliamo di sale e pepe.

  4. abbassiamo leggermente la fiamma e copriamo con un coperchio, e lasciamo cuocere per circa 10 minuti assicurandoci che l’acqua non si asciughi completamente.

    In cottura un po di formaggio uscirà dall’involtino, unendosi all’acqua e creando una succulenta salsina.

  5. Terminata la cottura, sistemiamo i nostri involtini sul piatto e versiamo su di essi la salsa di cottura.

Consigli

Per questo tipo di preparazione io preferisco usare formaggio tipo grana, ma voi potreste utilizzare anche formaggi alternativi quali groviera o altri formaggi stagionati.

In questo caso ho accompagnato il piatto con delle zucchine tagliate fini e trifolate, ma sul contorno potete sbizzarirvi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!