Pizza al taglio alla Bonci

Pizza al taglio alla Bonci. Si, proprio lui, il famosissimo e bravissimo pizzaiolo. L’ho scoperto guardando il suo programma su food network. Crea delle pizze meravigliose e ricche di gustosi ingredienti. Ho cercato di ricrearla nella versione sglutinata ed è stato un gran successo. Il procedimento è molto lungo ma ne vale la pena.
Con un pizzico di polvere fatata….

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina per pizza (Nutrifree )
  • 400 mlacqua
  • 120 glievito madre (In alternativa 7g di lievito secco)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale

Preparazione

  1. Sciogliere bene il lievito madre nell’acqua. Nella ciotola della planetaria versare la farina e azionandola, aggiungere poco alla volta l’acqua con il lievito. Impastare lentamente e aggiungere l’olio con il sale. Impastare bene.

    Far riposare 15 minuti l’impasto.

    Su una spianatoia infarinata con farina di riso stendere l’impasto formando un rettangolo.

  2. Piegare l’impasto a portafoglio, prima un lato verso l’interno e poi l’altro lato.

  3. Piegare dall’altro lato, verso il lato più corto.

  4. Ripetere questa operazione ogni 15 minuti per 2 volte.

    Dopo l’ultimo passaggio lasciar lievitare in un recipiente unto per 24 ore in frigorifero.

    Il giorno dopo togliere l’impasto dal frigorifero e riporlo nel forno spento per 2 ore.

    Stendere in un teglia unta l’impasto e spennellare la superficie con acqua e olio.

    Far lievitare per un’altra ora.

    Condire la pizza con gli ingredienti che si preferiscono.

    Cuocere in forno ventilato a 200° per 20 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!