Crea sito

Cornetti sfogliati

I cornetto è l’emblema della colazione all’italiana. È bello svegliarsi la mattina con l’odore inconfondibili di questi dolci e mangiarli caldi e fragranti con un coppucino o una tazza di caffè. Ho sempre pensato di realizzarli e ci ho anche provato ma il risultato è stato sempre deludente. Poi con tanto impegno e perseveranza ho continuato a sperimentare e provare e alla fine ho ottenuto dei cornetti perfetti, morbidi e sfogliati. Per la realizzazione dovete avere a disposizione perchè oltre all’impasto la sfogliatura richiede molto tempo. Il tanto lavoro ripagherà con la bontà di questi dolci.

  • DifficoltàMolto difficile
  • CostoEconomico
  • Porzioni8 pz
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

  • 100 mlAcqua
  • 125 gFarina per pane senza glutine (Nutrifree )
  • 13 gLievito di birra secco (Caputo)
  • q.b.Acqua tiepida

Per l’impasto

  • 250 gFarina per pane senza glutine (Nutrifree )
  • 75 gZucchero
  • 75 gLatte
  • 1 cucchiainoMiele millefiori
  • 2Uova
  • 1Tuorlo
  • 2 gocceAroma al limone
  • 2 gocceAroma all’arancia
  • 1 bustinaVanillina
  • 38 gBurro fuso
  • 125 gBurro (Per la sfogliatura)

Preparazione

Preparazione lievitino

  1. In uuna ciotola sciogliere il lievito in acqua. Aggiungere la farina e mescolare bene. Porre il lievitino in acqua tiepida e aspettare, circa 15 minuti, fino a quando non sale a galla.

Per l’impasto

  1. In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero ed aggiungere gli aromi. Far sciogliere il miele nel latte tiepido e incorporarlo al composto. Unire, uno alla volta, l’uovo ed impastare bene prima di aggiungere l’altro uovo ed il tuorlo. Aggiungere il lievitino pronto, scolato dall’acqua, ed il burro fuso amalgamando bene. Far lievitare il composto per 2 ore coperto da un canovaccio.

    Tagliare il burro per la sfogliatura in fettine sottili poste le une vicino alle altre e poste tra 2 fogli di carta da forno. Stendere, formando un rettangolo, in modo uniforme. Chiudere nella carta e porre in frigo.

Primo giro

  1. Dopo la lievitazione, stendere l’impasto in modo da formare un rettangolo e mettere al centro della pasta, in verticale, il foglio di burro.

  2. Chiudere l’impasto sovrapponendo i 2 lembi al centro.

  3. Stendere la pasta dal lato più corto e formare la prima piegatura portando i lembi opposti al centro. Mettere l’impasto in una busta e far riposare in frigo per 20 minuti.

Secondo giro

  1. Stendere l’impasto dalla parte corta, fare una piegatura portando l’estremità dei 2 lembi al centro e poi ripiegare a libro. Porre la pasta in una busta e far riposare in frigo per 20 minuti.

Terzo giro

  1. Stendere ll’impasto dal lato corto e fare la piegatura come all’inizio e farlo riposare in giro per 20 minuti

Formazione cornetti

  1. Stendere ll’impasto con uno spessore di 0.5 mm.

    Tagliare la pasta in modo da formare dei triangoli con base di 10 cm e farli riposare in frigo per 20 minuti. Formare i cornetti, porli su carta da forno e far lievitare per tutta la notte. Prima di cuocerli metti in frigo e spennellarli con latte e uovo. Cuocere per 10 minuti a 220° e per 8 minuti a 200°.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!