Crea sito

Crostata morbida alla frutta

La crostata morbida alla frutta annuncia l’arrivo della bella stagione!
Con l’arrivo dell’estate, c’è tantissima buona frutta: quando i miei occhi vedono tutte quelle bellissime cassettine con frutti di ogni genere, si mette in moto la mia “fantasia di crostate”,
Ci sono veramente un’infinità di combinazioni!
Ma questa volta la mia crostata è “morbida”, ovvero ho utilizzato il famosissimo “stampo furbo” che crea un piccolo “scalino” dove andar a mettere la farcia scelta per la crostata ed anche le eventuali decorazioni!
Questa crostata in confronto alla classica è veramente molto facile e veloce da eseguire, e potrebbe essere realizzata anche come dolce dell’ultimo minuto!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gDi farina
  • 3uova
  • 150 gdi zucchero
  • 100 mlDi acqua
  • 60 mlDi olio di semi di girasole
  • 8 gDi lievito in polvere
  • 250 gDi crema pasticcera (Vi basterà mezza dose di questa ricetta )
  • q.b.frutta fresca (A vostra scelta)
Montate per bene le uova con lo zucchero e unite a filo l’acqua e l’olio.
Setacciate la farina con il lievito e aggiungetela a più riprese ai liquidi!
Imburrate ed infarinate uno stampo furbo da 26 cm, e accendete il forno a 180°.
Non appena avrà raggiunto la temperatura, Infornate la base per circa 20 min.
Una volta sfornata la crostata, lasciatela raffreddare e capovolgetela: noterete un piccolo incavo dove adagiare la crema.
Riempitelo e livellatelo con un cucchiaio.
Prendete la frutta e tagliatela a vostro piacimento per creare la fantasia che volete.
Per realizzare la fantasia della mia crostata , vi basterà una squadra ben sterilizzata e, sfiorando la crema, ricaverete dei solchi indicatori che formeranno degli spicchi, che andrete a riempire con la frutta!

Per evitare che la frutta si annerisca, spennellate un bel pó di gelatina sulla superficie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!