Sofficiotti fatti in casa cotti al forno

 I Sofficiotti fatti in casa cotti al forno sono un finger food molto gustoso che piace molto sia ai grandi che ai bambini ; questa ricetta mi è stata suggerita dalla mia amica Michela che li ha preparati per i suoi figli. Ricordano moltissimo i sofficini e per questo i bambini ne vanno matti. Potete scegliere il ripieno che meglio preferite; io ho scelto pomodoro e formaggio ma potete optare per della besciamella con formaggio e prosciutto, funghi o spinaci come meglio preferite. Provate questa ricetta ne resterete soddisfatti!!

Sofficini fatti in casa

Ingredienti per l’impasto 

250 ml di latte

130 g di farina 00

20 grdi burro

sale q.b

pepe q.b

Ripieno

6 cucchiai di salsa di pomodoro

100 g di fontina

1 sottiletta (facoltativa)

1 cucchiaio di parmigiano reggiano

Panatura

1 uovo

70 ml di latte

pangrattato q.b

700 ml di olio di semi per friggere (solo se si vuole friggere)

farina 00 qb

Preparazione

Con queste dosi otterrete 12 sofficini cotti al forno.

Preparate la pasta per i sofficini: versate in un pentolino il latte e il burro. Aggiungete un pizzico di sale, pepe e portate a ebollizione. Assaggiare se l’impasto necessita di altro sale.

Quando il liquido avrà raggiunto il bollore, togliete il pentolino dal fuoco e versate la farina tutto in una volta.

Mescolate velocemente con un mestolo. Riportate sul fuoco e, sempre mescolando, fate cuocere per un paio di minuti fino a quando non avrete ottenuto una palla.

Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti a temperatura ambiente in modo che si intiepidisca.

Appena sarà tiepido lavoratelo con le mani, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e riponetelo in frigo; si deve raffreddare completamente.

Infarinate abbondantemente il piano di lavoro e stendete la pasta.

Tagliate con un coppa pasta dei cerchi e riempiteli con il ripieno che preferite.

Ripiegate i dischi di pasta ripieni a mezzaluna e sigillate i bordi.

Sbattete a parte l’uovo con il latte. Passate i sofficini nella farina, nel latte  e uovo e infine nel pangrattato.

Se volete una panatura ancora più spessa ripetete l’operazione.

Se deidete di friggere allora scaldate l’olio di semi e friggete i sofficini per almeno 4 – 5 minuti per lato fino a quando saranno dorati.

Se come me volete cuocerli al forno allora irrorate un filo di olio e infornate a 180 gradi statico per circa 20-25 minuti fino a doratura.

Se volete congelarli potete cuocerli e congelarli cotti; per riscaldarli metterli in forno a 180 gradi coprite con carta di alluminio e riscaldate.

******************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.