Ciambella Sacher (Sachertorte)

La Sacher, detta anche Sachertorte, è una delle torte al cioccolato più famose al mondo. La sua particolarità è quella di avere all’interno uno strato di confettura alle albicocche ed essere ricoperta da una ganache al cioccolato. Se vi piace tantissimo questo abbinamento tipico della sacher ma volete anche stupire i vostri ospiti con un dolce più scenografico, la CIAMBELLA SACHER è quello che fa per voi! Gli ingredienti sono gli stessi, ma la forma è completamente cambiata. Mantiene sempre il suo impasto umido e ricco di cioccolato che si scioglie in bocca, perfetto per essere abbinato anche a della panna montata o ad un semplice the.
Allora, vi abbiamo convinti? Accendete il forno e gustatevi questa fantastica ciambella!


Sei alla ricerca di una ciambella particolare? Prova questa, con burro di arachidi e cioccolato!
E se ti serve uno stampo per ciambelle, ti consigliamo questo, è perfetto per qualsiasi impasto, anche per la nostra sacher!

ciambella Sacher
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 glatte
  • 70 gacqua
  • 300 gpanna fresca liquida
  • 200 gburro
  • 90 gcioccolato fondente
  • 310 gzucchero
  • 4uova
  • 260 gfarina 00
  • 110 gcacao amaro in polvere
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 400 gmarmellata di albicocche

Per la glassa

  • 100 gpanna fresca liquida
  • 100 gcioccolato fondente
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Ciambella Sacher

    Per preparare la ciambella sacher iniziate scaldando in un pentolino il latte, la panna, l’acqua, il burro e il cioccolato tagliato a pezzetti, fino a che questi ultimi due saranno sciolti.
    Versate il composto caldo in una ciotola capiente contenente lo zucchero e mescolate bene fino a farlo sciogliere. Lasciatelo riposare fino a quando diventerà tiepido.

    Aggiungete un uovo alla volta, mescolando continuamento con una frusta a mano fino ad incorporarlo bene al composto. Successivamente, unite la farina, il cacao e il lievito ben setacciati, continuando a mescolare con la frusta a mano fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.

    A questo punto, versate 3/4 di impasto in uno stampo per ciambella imburrato e infarinato. Disponete delle cucchiaiate di marmellata sull’impasto in modo omogeneo, rimanendo nella parte centrale dello stampo e quindi senza farla andare sui lati. Ricoprite la marmellata con il restante impasto e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per circa 45 minuti.

    Una volta cotta, lasciate raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo. Intanto preparate la crema per ricoprirla.

    Tritate finemente il cioccolato mentre in un pentolino fate bollire la panna con il pizzico di sale. Quando arriverà a bollore, versatela nel cioccolato e mescolate fino a farlo sciogliere completamente.
    Lasciate intiepidire e quando non sarà più calda nè troppo liquida, versatela sulla ciambella.

  2. Ciambella Sacher

Conservazione

Conservate la vostra ciambella sacher in un luogo fresco, lontano da fonti di calore per massimo 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da thewhitevanillas

Due sorelle con la passione dei dolci. Farli o mangiarli? questo è il dilemma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.