Rotolini di orata all’arancia e granella di pistacchio

 INGREDIENTI per due persone 

2 FILETTI DI ORATA 

IL SUCCO DI 1/2 ARANCIA

1 RAMETTO FINOCCHIETTO SELVATICO

OLIO EVO Q.B.

SALE Q.B.

PEPE Q.B.

PER LA SALSA ALL’ARANCIA 

IL SUCCO DI 2 ARANCE 

SCORZA DI 1 ARANCIA 

10 GR ZUCCHERO (1cucchiaino)

20 GR BURRO 

10 GR FARINA (2 cucchiaini)

SALE Q.B. 

COTTURA in forno statico 10 minuti 180 gradi

PROCEDIMENTO

Tagliate a metà i filetti di orata ricavandone altri due più piccoli adagiateli in un contenitore e marinateli con succo di arancia olio sale e pepe chiudete con coperchio (o con della pellicola) e fate riposare in frigorifero per mezz’ora circa. 

Togliete i filetti dalla marinatura cospargeteli di granella di pistacchio aggiustate di sale e pepe arrotololateli formando dei rotolini adagiateli in una teglia e cuocete in forno. 

PER LA CREMA DI ARANCE 

Versate il succo di arancia in un pentolino aggiungete lo zucchero il sale il burro la scorza di un arancio procedete a bassa cottura 

Una volta sciolto il burro unite la farina a pioggia e girate energicamente il tutto con un frustino sino a che la crema si addensi aggiustate di sale e servite. 

Impiattate i vostri rotolini di orata guarnendoli con granella di pistacchio scorza di arancia  finocchietto selvatico e olio evo a crudo accompagnandoli con la salsa all’arancia

Buon appetito 

TAVULA MISA E PANI MINUZZATU

Precedente Gli spaghetti dell’Oste Successivo Vermicelli al pesto di basilico e mandorle di Sicilia