Arancine mignon salmone besciamella erbette

INGREDIENTI per 15 arancinette

  • 500 GR RISO ORIGINARIO
  • 1 L ACQUA (con 10g di sale)
  • 1 BUSTINA ZAFFERANO
  •  50 GR FORMAGGIO GRATTUGIATO
  •  30 GR BURRO
  • 150 GR SALMONE AFFUMICATO
  • TIMO Q.B.
  • MENTUCCIA Q.B.
  • PREZZEMOLO Q.B.
  •  1 L OLIO DI SEMI DI ARACHIDI

PER LA BESCIAMELLA

  • 500 ML DI LATTE
  • 50 GR FARINA 00
  • 50 GR BURRO
  • NOCE MOSCATA (pizzico)
  • SALE (pizzico)

PER LA PANATURA

  • 3 UOVA 
  • FARINA 00
  •  PANGRATTATO

PROCEDIMENTO

Versate l’acqua in una pentola portate ad ebollizione salate unite il riso cuocete sino ad assorbimento totale dell’acqua. Aggiungete lo zafferano a metà cottura.

A cottura ultimata (al dente) fuori dal fornello mantecate il vostro riso con il formaggio grattugiato e il burro successivamente lo adagiate in una teglia spianatelo e attendete il raffreddamento.

Tagliate finemente le erbette (timo, mentuccia e prezzemolo) e il salmone a listarelle.

Formate le arancine a mano inserendo all’interno la farcia dopo di che passatele nella farina nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.

Fate riposare in frigorifero 20 minuti le arancine prima di friggerle .

PER LA BESCIAMELLA

In un pentolino sciogliete il burro a fuoco lento aggiungete in un’unica soluzione la farina in ricetta aggiungete a poco a poco il latte precedentemente intiepidito e mescolate di continuo  per evitare la formazione di grumi fate cuocere per 5 minuti circa.

A cottura ultimata regolate di sale e aggiungete la noce moscata.

COTTURA

170/180′ Friggitrice

Tempo 3/5 minuti (in base alla grandezza delle arancine)

Buon appetito

TAVULA MISA E PANI MINUZZATU

 

 

 

Precedente Cavatelli al ragù di stinco di maiale Successivo Gli spaghetti dell’Oste