ROAST BEEF AL LATTE tenerissimo e cremoso

Il roast beef al latte è un secondo piatto davvero delizioso, una ricetta di carne perfetta per la domenica o nei giorni di festa. Il roast beef, con questo metodo di cottura, risulta tenerissimo e la cremina che forma il latte durante la cottura è favolosa.

Per questa ricetta va scelto un taglio di carne magra come il girello di vitello ma, in alternativa, potete usare anche un altro taglio di carne bovino, come scamone o noce, che dopo la cottura risulti tenero e non particolarmente stopposo o pieno di nervetti. In caso non amiate il bovino potete optare per un’arista di maiale.

La carne viene avvolta nello spago o nella retina per alimenti, ma potete saltare questo passaggio chiedendo al vostro macellaio di provvedere al momento dell’acquisto.

Si prepara un trito di odori: cipolla, sedano e carota. Il roast beef viene poi cotto nel latte per cui, grazie al condimento rilasciato dalla carne, risulta tenerissima e, inoltre, si forma una crema deliziosa con cui andrete a servirla.. mi raccomando, non dimenticate di fare la scarpetta!

La cottura avviene totalmente in pentola e non al forno, ottenendo una carne ben cotta anche all’interno, a differenza del roast beef classico la cui cottura in forno può essere al sangue, a puntino o media, a seconda della temperatura interna che si vuole raggiungere.

Il roast beef al latte è un piatto che potete preparare in anticipo, anche un paio di giorni prima, conservandolo in frigorifero o, se lo preparerete un giorno prima, direttamente in pentola.

Non servirete il classico roast beef arrosto, ma un piatto speciale che mangeranno molto volentieri anche i bambini o chi ha difficoltà con questo tipo di carne che, tipicamente, può risultare secca ed asciutta.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

roast beef al latte ricetta secondo gustoso e diverso dal solito
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Roast beef al latte

  • 1 kg girello di vitello o bovino (scamone, noce)
  • 50 g Burro
  • 750 ml Latte
  • 1 rametto Rosmarino
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • q.b. Farina 00
  • 1 carota piccola
  • 1 costa Sedano
  • 1/2 cipolla
  • Sale fino

Preparazione

Preparazione Roast Beef al Latte

  1. roast beef al latte ricetta secondo gustoso e diverso dal solito

    Per preparare il roast beef al latte conviene usare un tegame abbastanza capiente che sia tondo oppure ovale, tipico degli arrosti. Preparate un trito di cipolla, sedano e carota e fatelo rosolare nel tegame assieme all’olio e al burro.

  2. Nel frattempo infarinate la carne in modo che sia tutta ricoperta di farina. Aggiungetela nel tegame assieme al soffritto e fatela rosolare a fuoco vivo, facendo attenzione a non farla bruciare. Per questo motivo giratela di tanto in tanto su tutti i lati, così che risultino tutti dorati.

  3. Aggiungete poi il sale, il rosmarino ed il latte. Se siete intolleranti al lattosio potete usare anche un latte senza lattosio.

  4. Coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere il roast beef a fiamma moderata per circa un’ora. I tempi di cottura potrebbe variare anche a seconda del peso e dello spessore della carne.

  5. A cottura ultimata togliete la carne dal tegame e lasciatela raffreddare su un piatto.

  6. Eliminate dalla carne il rametto di rosmarino, lo spago o la retina e tagliatela a fette sottili con un coltello elettrico, con l’affettatrice o con un semplice coltello ben affilato.

  7. Versate il condimento ottenuto dalla cottura (il cosiddetto fondo di cottura della carne) in una ciotola e frullatela con il minipimer in modo che risulti una cremina densa e omogenea.

  8. Servite ben caldo il roast beef al latte accompagnando le fettine con la cremina ottenuta. 

  9. Il contorno perfetto? Le patate al forno!

Consigli

Volendo prepararlo in anticipo il roast beef al latte, vi basta affettarlo e conservare la cremina a parte. Andrete poi riscaldarlo al momento di servirlo.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente SBRICIOLATA DI POLLO E PATATE Successivo OMELETTE CREMOSA con speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.