POMODORI GRATINATI al PARMIGIANO: Cotti in FORNO o FRIGGITRICE ad ARIA

Velocissimi, LEGGERI ma GUSTOSI: pomodori gratinati al parmigiano, un contorno delizioso perfetto per accompagnare secondi piatti di carne, pesce o vegetariani. Con l’arrivo dei primi pomodori e della primavera, ecco un modo sfizioso di cucinare dei pomodori ripieni light ma gustosi.

Pochissimi ingredienti per una ricetta sana e genuina: pomodori tondi o ramati, tagliati in due e farciti con una panatura sfiziosa a base di pangrattato, parmigiano, olio di oliva, sale ed erbe aromatiche. Un guscio di pomodoro ammorbidito dalla cottura e una gratinatura croccante e saporita: un mix fantastico, gustoso ad ogni morso. Il ripieno può essere arricchito aggiungendo anche altri ingredienti come cubetti di formaggio o realizzando una panatura più saporita con parmigiano e pecorino e, soprattutto, potete sbizzarrirvi usando le erbe aromatiche che più preferite: timo, maggiorana, menta, basilico, prezzemolo, origano.

Inoltre, a rendere ulteriormente light questi pomodori gratinati è l’utilizzo di pochissimo olio: solo un cucchiaino per preparare la panatura e farcire ben due pomodori (ovvero quattro metà) per cui se siete a dieta sono perfetti. La cottura avviene in friggitrice ad aria, così da velocizzare i tempi di cottura che si riducono a 6 minuti: in 15 minuti avrete un contorno sfiziosissimo per tutta la famiglia. Ovviamente, possono essere cotti in forno tradizionale allo stesso modo: basterà cuocerli in modalità statica fino a completa doratura, per circa 25-30 minuti.

Per adattare la ricetta in caso di intolleranze al glutine basterà usare il pangrattato senza glutine. Inoltre, è già adatta ad intolleranti al lattosio e alle uova.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

pomodori gratinati al forno o friggitrice ad aria ricetta contorno sfizioso
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    6 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 pomodori tondi
  • 40 g Pangrattato
  • 30 g Parmigiano
  • 1 cucchiaino Olio di oliva
  • q.b. Erbe aromatiche
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. Consigli sugli Ingredienti

    Consiglio di usare pomodori tondi ben sodi e non morbidi: in questo modo farete un taglio netto e riuscirete a farcirli facilmente, restando morbidi ma sodi anche in cottura ed evitando che si ammorbidiscano troppo.

    Inoltre, sarebbe preferibile usare pomodori uniformi in modo che stiano perfettamente “in piedi” senza rovesciarsi.

  2. Come Fare i Pomodori Gratinati

    Lavate bene i pomodori, asciugateli ed eliminate il picciolo. Tagliateli in due parti in senso orizzontale.

  3. Con uno scavino, o un coltello affilato, svuotate i pomodori eliminando tutta la polpa.

    Con carta assorbente asciugateli bene internamente, tamponandoli delicatamente. Metteteli a testa in giù su un tagliere e procedete alla preparazione della panatura.

  4. In una ciotola mescolate il pangrattato e il parmigiano. Unite il sale, le erbe aromatiche tritate e l’olio di oliva.

    Miscelate bene con le mani, se necessario, in modo da renderla uniforme e distribuire l’olio perfettamente.

  5. Mettete i pomodori in una pirofila ricoperta di carta forno. In alternativa, potete metterli direttamente sul cestello della friggitrice ad aria dopo averli farciti.

    Riempite i pomodori con la panatura, aiutandovi con un cucchiaio. Spruzzate la panatura con olio di oliva (se avete il nebulizzatore o uno spruzzino per olio meglio ancora).

    Sul fondo della pirofila mettete 2 cucchiai di acqua.

  6. Cottura Pomodori Gratinati in Friggitrice ad Aria

    Sistemate la pirofila nel cestello e cuocete a 200° per 6 minuti fino a doratura.

  7. Cottura Pomodori Gratinati in Forno

    Preriscaldate il forno 200° in modalità statica e cuocete per 25 minuti circa, gli ultimi minuti con funzione grill per la gratinatura finale.

Come Conservare i Pomodori Gratinati

Si possono preparare in anticipo e riscaldare prima di essere serviti. Lasciateli a temperatura ambiente e non riponeteli in frigorifero: in questo modo la panatura resta croccante.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente FAGOTTINI DI ZUCCHINE dal RIPIENO Cremoso: Ricetta FURBISSIMA Successivo PAN BRIOCHE AL LATTE con IMPASTO Senza Uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.