POLPETTE CAVOLFIORI E PATATE con FORMAGGIO filante

SENZA FRIGGERE, dal ripieno FILANTE e cotte in FORNO! Le polpette di cavolfiore e patate sono un secondo piatto sfizioso, perfetto per cucinare i cavolfiori e renderli irresistibili.

Sono delle crocchette preparate con un impasto di patate e cavolfiori lessi ridotti in purea, in aggiunta pochissimi ingredienti e un ripieno di formaggio filante, ad ogni morso! Le polpette vengono poi cotte in forno, con pochissimo olio ma nulla ci vieta di cuocerle in padella antiaderente senza friggere, con poco olio!

La ricetta è davvero molto semplice, ideale per far mangiare le verdure anche a chi non le preferisce, bambini compresi. Cucinare il cavolfiore, così come il broccolo, può essere poco “simpatico” soprattutto a causa dell’odore che emana in cottura ma potreste, ad esempio, evitare di lessarlo in acqua bollente in quanto sarà proprio l’acqua di cottura ad assorbirne tutto il “cattivo” odore che poi si sparge in tutta la casa sia durante la cottura che nel momento in cui lo scolerete.

Il metodo di cottura del cavolfiore che meglio ne riduce l’odore è quello al vapore: pochissima acqua che serve a creare il vapore, il cavolfiore non viene immerso nell’acqua e cuoce nella metà del tempo restando sodo e non molliccio come quando lo lessate, proprio perché non assorbe acqua ma si cuoce grazie al vapore, mantenendo intatte tutte le proprietà che non vanno a disperdersi nell’acqua. Per questa cottura non serve una apposita vaporiera ma basta una pentola capiente e un rialzino forato che metterete all’interno: con pochissimi euro potrete acquistarlo in tutti i negozi di casalinghi. E potrete cuocere così tutte le verdure!

In alternativa, sto sperimentando anche la cottura delle verdure al microonde: tempi ridotti e stessi risultati ma per questo metodo dovrete conoscere bene il vostro elettrodomestico e capire il wattaggio da usare (superiore a 700W) e i tempi!

Procedete allo stesso modo per la cottura delle patate: potrete cuocerle insieme ai cavolfiori se taglierete le verdure più o meno delle stesse dimensioni! Inoltre, per renderle adatte anche agli intolleranti al glutine basterà utilizzare un pangrattato senza glutine.

Ora non vi resta che leggere la ricetta delle polpette di cavolfiore e patate, fatemi sapere se vi è piaciuta! Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

ricetta polpette di cavolfiore patate e formaggio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    10 polpette
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g cavolfiori lessi
  • 300 g patate lesse
  • 2 cucchiai parmigiano o grana
  • 1 uovo
  • 50 g formaggio (tipo emmental)
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Sale fino
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. ricetta polpette di cavolfiore patate e formaggio

    PREPARAZIONE POLPETTE DI CAVOLFIORE E PATATE

    Se avete cavolfiori e patate già lessate pesatene la giusta quantità indicata negli ingredienti e procedete come da ricetta.

  2. Tagliate le cimette del cavolfiore, eliminando il gambo e lavatele sotto acqua corrente. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti.

    Lessate in acqua bollente oppure, come me, cuocetele al vapore. In questo modo risulteranno meno acquose e più asciutte, perfette per la preparazione di crocchette e polpette.

  3. Appena cavolfiori e patate saranno cotti, fateli scolare bene, riduceteli in purea con un passaverdure o un minipimer. Salate, aggiungete noce moscata o altri aromi come pepe nero.

    Mescolate, unite il parmigiano o il grana grattugiati. Unite soltanto il tuorlo d’uovo e tenete da parte l’albume che servirà per la impanatura.

  4. Quindi, mescolate amalgamando bene tutti gli ingredienti. Nel caso dovesse risultare un po’ morbido l’impasto potete aggiungere un po’ di pangrattato.

    Fate delle crocchette unendo al centro, nel palmo della mano, un cubetto di formaggio. Sigillatele bene, compattandole.

  5. Sbattete l’albume con un pizzico di sale e passatevi all’interno le crocchette una ad una dopodiché impanatele nel pangrattato.

    Adagiate le polpette su una leccarda ricoperta di carta forno.

  6. COTTURA POLPETTE DI CAVOLFIORE E PATATE

    Cospargete le polpette con un po’ di olio di oliva. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica ed infornate le polpette per circa 20 minuti avendo cura di girarle a metà cottura, delicatamente, senza romperle.

  7. In alternativa potete cuocerle per 10-15 minuti circa nel ripiano in basso ed altrettanti nel ripiano in alto. Servite le polpette con una fresca insalata verde per completare il secondo piatto.

    Prova anche il tortino di cavolfiori gratinati al forno!

CONSIGLI & CONSERVAZIONE

Nelle polpette di cavolfiore e patate potete usare il formaggio che più preferite: emmental, fontina, asiago, scamorza.. meglio se a pasta dura ed asciutto (no mozzarella).

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente BISCOTTI ARROTOLATI MARMELLATA E RICOTTA Successivo PATATA IN PADELLA PERFETTE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.