Crea sito

PASTA ALLA SORRENTINA al FORNO cremosa e filante

La pasta alla sorrentina è un primo piatto di pasta al forno cremosa e filante, una variante altrettanto fantastica degli gnocchi alla sorrentina. La ricetta originale è napoletana ma ormai conosciuta e diffusa ovunque. Si tratta di un piatto di pasta al sugo di pomodoro con l’aggiunta, a cottura ultimata, di mozzarella fior di latte che rende filante e quasi cremosa la pasta. 

Potrete arricchirla anche con salsiccia sbriciolata o preparando un semplice ragù di carne. Inoltre, in questa versione ho infornato la pasta alla sorrentina in forno con grill, per qualche minuto, giusto il tempo di far amalgamare i sapori. Se terrete la pasta in forno per più tempo si formerà anche una crosticina deliziosa. Per il formato di pasta potete usare quello che più preferite, purché sia corta, ancora meglio se userete pasta fresca

Io, infatti, ho usato gli strozzapreti ma sono ottime anche le trofie o i fusilli così pasta secca tipo paccheri, rigatoni, penne, farfalle. Se siete intolleranti al glutine potete usare pasta di riso o pasta senza glutine. Pochi ingredienti per un primo piatto delizioso, perfetto nei giorni di festa o per il pranzo della domenica, e può essere preparato anche in anticipo e infornato al momento.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta e condividetela con i vostri amici. Alla prossima, Ivana. 

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta Alla Sorrentina Al Forno

  • 400 gpasta fresca (o secca)
  • 700 mlPassata di pomodoro
  • 1 spicchioAglio
  • 200 gmozzarella fior di latte
  • 30 gparmigiano grattugiato
  • 2 fogliealloro o basilico
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Olio di oliva

Preparazione

Preparazione Pasta Alla Sorrentina Al Forno

  1. Per preparare la pasta alla sorrentina al forno innanzitutto preparate il sugo di pomodoro che, in assenza di carne, non sarà un ragù.

  2. In un tegame capiente fate soffriggere l’aglio con l’olio. Quando soffrigge aggiungete la passata di pomodoro. In alternativa potete usare i pomodori pelati passati al minipimer.

  3. Aggiungete le foglie di alloro o di basilico, salate secondo le vostre preferenze e fate cuocere lentamente, con coperchio appoggiato in modo che fuoriesca un po’ di vapore, per circa 40 minuti.

  4. Mescolate di tanto in tanto, cuocetelo a fiamma bassa e mai alta altrimenti potrebbe bruciarsi. Nel frattempo potete già lessare la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente, circa 1-2 minuti in meno rispetto al tempo riportato sulla confezione.

  5. A questo punto rimettete la pasta nel tegame in cui l’avete cotta. Unite il sugo di pomodoro, lasciandone un mestolo da parte da aggiungere sopra.

  6. Aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e il parmigiano. Mescolate velocemente in modo che la mozzarella si sciolga e si amalgami alla pasta. Versate la pasta in una pirofila.

  7. Cospargete la superficie con il restante pomodoro e del parmigiano. Infornate in forno con grill a 180° per circa 15 minuti. Se volete la crosticina in superficie potete tenerla in forno più a lungo.

  8. In questo modo la pasta alla sorrentina risulta cremosa e filante ma, se preferita che sia più asciutta, allungate i tempi in forno.

Consigli

Se preferite, potete preparare la pasta alla sorrentina con provola fresca al posto della mozzarella.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.