PARMIGIANA DI PATATE E ZUCCHINE in Padella

Senza Forno: parmigiana di zucchine e patate in padella, un secondo piatto estivo perfetto per cucinare senza accendere il forno e servire un piatto gustoso dalla bontà incredibile! Senza friggere, senza grigliare: zucchine e patate a crudo adagiate a strati alternati da parmigiano grattugiato, mozzarella e scamorza affumicata! Tutto il sapore di una parmigiana di patate e zucchine che si prepara in pochi minuti per una cena estiva senza stress!

Per la ricetta di questa parmigiana estiva si affettano zucchine e patate molto sottili con una mandolina o un coltello, si condiscono con olio di oliva, erbe aromatiche e sale e si dispongono a strati direttamente in padella: da arricchire alternando gli strati di patate e zucchine con prosciutto cotto, speck o salmone affumicato che con le verdure è perfetto!

Senza besciamella, senza uova e senza sughi: una parmigiana bianca di patate e zucchine che ameranno grandi e piccini: zucchine e patate a crudo, senza panatura in pangrattato e uova, senza doverle prima cuocere o grigliate! Una ricetta senza glutine: per renderla adatta anche agli intolleranti al lattosio basterà usare formaggi delattosati!

Un piatto estivo che si prepara in pochi minuti e la cottura non è stressante: basta far cuocere a fiamma bassa senza dover girare o mescolare. La cottura delle verdure è favorita dall’acqua di vegetazione che le verdure rilasciano: se si preferisce, si possono comunque grigliare le zucchine e spadellare le patate prima di assemblare la parmigiana in padella!

Chiaramente si può cuocere la parmigiana zucchine e patate al forno oppure in friggitrice ad aria, assemblando tutti gli ingredienti in uno stampo o una pirofila adatta alla cottura: la ricetta non cambia nella composizione e negli ingredienti!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

2020 ricetta parmigiana di zucchine e patate in padella ricetta secondo piatto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete un parmigiana per 4 persone.

Parmigiana di Zucchine e Patate

  • 3zucchine (lunghe o tonde)
  • 4patate
  • 200 gmozzarella
  • 150 gscamorza affumicata
  • 60 gparmigiano grattugiato (grana, pecorino..)
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.erbe aromatiche (rosmarino, timo, origano)
  • q.b.sale fino

Preparazione

Tutto a crudo: non servirà cuocere prima le verdure.

COME FARE LA PARMIGIANA ZUCCHINE E PATATE

  1. Lavate le zucchine, spuntatele e affettatele sottilmente con una mandolina oppure un coltello affilato. Dovranno essere sottili 3-4 mm circa. Pelate le patate, lavatele sotto acqua corrente e affettatele con mandolina o coltello.

  2. Mettete le verdure in una ciotola e conditele con olio di oliva, sale fino e erbe aromatiche tritate. Lasciatele riposare per 10-15 minuti coperte da un coperchio. Intanto tagliate a cubetti la mozzarella (se è troppo acquosa fatela sgocciolare in un colino) e la scamorza affumicata.

  3. parmigiana di zucchine e patate bianca

    Assemblate la parmigiana in padella: sul fondo di una padella a 24 cm adagiate uno strato di patate e uno di zucchine, cospargete con parmigiano e distribuite scamorza e mozzarella. Continuate così alternando tutti gli ingredienti fino ad esaurirli.

COME CUOCERE LA PARMIGIANA IN PADELLA

  1. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per 25-30 minuti verificando che le verdure siano cotte (potrete puntellarle con i rebbi di una forchetta). Levate il coperchio e fate cuocere altri 5-10 minuti così da far evaporare eventuali liquidi rimasti sul fondo: in questo modo si “asciuga” e risulta più compatta.

CONSIGLI

La parmigiana bianca zucchine e patate si può preparare in anticipo e cuocere successivamente oppure riscaldare.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.