fbpx

MERLUZZO GRATINATO in PADELLA al limone

Il MERLUZZO GRATINATO IN PADELLA al LIMONE è un secondo piatto davvero semplice e dal sapore delicato. Per questa ricetta potete usare sia merluzzo fresco che surgelato, a seconda anche del tempo che avete a disposizione. Se usate i filetti di merluzzo surgelati vi consiglio di farli prima scongelare e poi di cucinarli così da evitare che rilasci acqua durante la cottura. Una ricetta leggera perfetta anche per chi è a dieta, economica e semplicissima da realizzare. Il limone e la salvia donano al merluzzo un sapore delizioso. Potete proporre questo merluzzo gratinato in padella sia per pranzo che per cena, anche se avete ospiti così da prepararlo in anticipo e riscaldarlo al momento di servirlo. Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

merluzzo gratinato in padella al limone e salvia facile secondo piatto come cucinare
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 filetti di merluzzo (freschi o surgelati)
  • 30 g Pangrattato
  • 4-5 foglie Salvia
  • 1 cucchiaio grana o parmigiano grattugiato
  • 1 limone
  • q.b. olio extra vergine di oliva 
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. merluzzo gratinato in padella al limone e salvia facile secondo piatto come cucinare

    Per preparare il merluzzo gratinato in padella al limone e salvia, spremete il limone e, se necessario, filtratelo per eliminare i semi.

  2. Fate scaldare un po’ di olio in una padella.

  3. Nel frattempo preparate la impanatura: in una ciotola unite il pangrattato, il sale, il grana o parmigiano grattugiato, 2-3 foglioline di salvia tritate e un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

  4. Regolate la fiamma al minimo e disponete nella padella i filetti di merluzzo. Coprite la padella con un coperchio.

  5. Se utilizzate i filetti di merluzzo congelati lasciateli prima scongelare e poi asciugateli delicatamente.

  6. Irrorate con succo di limone. Dopo 5-6 minuti (a seconda della dimensione dei filetti) girate delicatamente i filetti, facendo attenzione a non romperli aiutandovi con una paletta.

  7. Cospargete la superficie con il composto di pangrattato precedentemente preparato, coprite il tutto e cuocete a fiamma moderata per altri 10 minuti circa.

  8. Ultimata la cottura, impiattate i filetti e guarniteli con le restanti foglie di salvia e un filo di olio etra vergine crudo.

  9. Servite il merluzzo gratinato in padella al limone e salvia ben caldo, accompagnato da friabili crostini o una fetta di pane appena tostato.

  10. Prova anche il merluzzo al limone in bianco.

Consigli

Nei filetti di merluzzo gratinati in padella potete sostituire il pangrattato con mollica di pane, meglio se tostata in precedenza.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.