FRITTATA DI CAVOLFIORI al FORNO prosciutto e formaggio

SENZA friggere e SENZA OLIO, si cuoce in FORNO ed è saporitssima! Frittata di cavolfiori al forno con prosciutto e formaggio, un secondo piatto leggero e gustoso perfetto se avete da consumare dei cavolfiori lessi.

Gli ingredienti sono quelli di una classica frittata: uova, parmigiano, sale e in aggiunta cavolfiori lessi schiacciati, prosciutto crudo e formaggio a dadini. Si cuoce in forno in una pirofila per cui è anche facile da porzionare e nel frattempo potrete dedicare il vostro tempo in altro.

Una frittata soffice in cui potrete sostituire il prosciutto crudo con altro di vostro gradimento così come il provolone e la scamorza con altri formaggi, è cotta in forno senza olio (ma se vorrete, potrete aggiungerne per ungere la pirofila), quindi non fritta e non dovrete girarla a metà cottura!

L’incubo di molte persone nel preparare la frittata è proprio quello di girarla in padella con l’aiuto di un piatto o di un coperchio, perché si rischia di romperla (di distruggerla, siamo onesti!) e di fare le “uova strapazzate” piuttosto che una frittata compatta e morbida.

In realtà, anche se vorrete cuocerla in padella, il segreto per non girarla, o per girarla proprio a cottura ultima evitando il rischio “distruzione”, è quello di cuocerla con il coperchio a fiamma moderata: in questo modo il vapore che si crea andrà a cuocere la frittata all’interno, si gonfierà e solo quando è ben cotta nella parte inferiore potrete girarla, se vorrete, con l’aiuto di due spatole.

Questa frittata di cavolfiori è il piatto ideale per gustare i cavolfiori in modo sfizioso e diverso dal solito, soprattutto se ne avrete lessati in grandi quantità. E’ ottima riscaldata quindi potrete prepararla anche in anticipo, persino il giorno prima. Potrete consumarla a temperatura ambiente, se vorrete portarla fuori casa, in ufficio, oppure riscaldata per pochi secondi al microonde o forno.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ricetta frittata di cavolfiori e prosciutto crudo al forno con formaggio ricetta facile veloce
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 250 g cavolfiori lessi (circa)
  • 50 g provolone dolce
  • 50 g prosciutto crudo (a dadini)
  • 50 g scamorza (affumicata o dolce)
  • 1 cucchiaio grana grattugiato (o parmigiano)
  • 1/2 bicchiere Latte
  • q.b. Sale fino
  • q.b. pepe nero

Preparazione

  1. ricetta frittata di cavolfiori e prosciutto crudo al forno con formaggio ricetta facile veloce

    PREPARAZIONE FRITTATA DI CAVOLFIORI

    In una terrina sbattete le uova con una forchetta per un paio di minuti. Unite il parmigiano e amalgamatelo.

  2. In un piatto schiacciate i cavolfiori lessi con una forchetta in modo da sminuzzarli grossolanamente: non dovrete ottenere una purea per cui NON usate minipimer o mixer.

    Aggiungete i cavolfiori alle uova: salate, pepate e unite anche il latte.

  3. Mescolate sempre con una forchetta. Aggiungete i formaggi tagliati a cubetti e il prosciutto crudo a dadini.

    Rivestite una pirofila con carta forno e versate in essa il composto per la frittata.

  4. COTTURA FRITTATA DI CAVOLFIORI AL FORNO

    Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica ed infornate la frittata nel ripiano centrale per circa 20-30 minuti fino a che non risulta gonfia e spugnosa.

  5. Potete verificare la cottura con uno stecchino di legno.

    COTTURA FRITTATA DI CAVOLFIORI IN PADELLA

    Se vorrete cuocere la frittata di cavolfiori in padella fate scaldare un po’ di olio in una padella antiaderente e versate il composto.

  6. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 20 minuti.

    Quando risulta gonfia e cotta nella parte inferiore potrete girarla con l’aiuto di due spatole o di un piatto/coperchio.

  7. ricetta frittata di cavolfiori e prosciutto crudo al forno con formaggio ricetta facile veloce

    Prova anche i cavolfiori gratinati al formaggio!

CONSIGLI & CONSERVAZIONE

Potete preparare la frittata di cavolfiori anche in anticipo, il giorno prima, e riscaldarla poco prima di servirla. Si conserva in frigorifero per 3 giorni in un contenitore ermetico.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente 7 CONTORNI con PATATE DA NON PERDERE Successivo TORTA COCCO E CIOCCOLATO allo YOGURT

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.