Crea sito

FOCACCINE ALLA RICOTTA cotte in PADELLA

Le FOCACCINE ALLA RICOTTA cotte in PADELLA sono delle focaccine morbide perfette per una cena sfiziosa se accompagnate da salumi e formaggi, somigliano molto alle famose tigelle emiliane, infatti. In alternativa le preparate quando non avete pane in casa e ve ne accorgete sempre troppo tardi. Sono facilissime, con questa ricetta in poco tempo avrete delle focaccine alla ricotta soffici e gustose e la semplicità non è solo nell’impasto alla ricotta SENZA LIEVITAZIONE ma nella COTTURA IN PADELLA, così da velocizzare la preparazione e per evitare di accendere il forno. Per questa ricetta vi do anche la versione con impasto con lievito di birra così da regolarvi con il tempo che avete a disposizione per prepararle. Ora vi lascio leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima. Ivana

focaccine alla ricotta cotte in padella ricetta
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 focaccine
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g farina 0
  • 100 g ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 120 ml acqua
  • 1/2 bustina lievito istantaneo (8 g lievito di birra)
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. Per preparare le FOCACCINE ALLA RICOTTA cotte in PADELLA mettete in una ciotola la farina.

  2. Aggiungete la ricotta (se necessario sgocciolatela).

  3. Aggiungete il lievito istantaneo in polvere.

  4. Unite poco alla volta l’acqua, potrebbe anche non servirvi tutta.

  5. Infine, aggiungete olio di oliva e sale.

  6. Impastate fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso.

  7. A questo punto potete stendere l’impasto con un matterello.

  8. Fate una sfoglia di circa mezzo centimetro.

  9. Con un coppapasta (o un bicchiere) ricavate delle focaccine.

  10. Scaldate una padella antiaderente spennellando il fondo con un po’ di olio (solo per la prima volta).

  11. Quando è ben calda aggiungete le focaccine.

  12. Fate cuocere per qualche minuto su ambo i lati.

IMPASTO con LIEVITO DI BIRRA

  1. Aggiungete all’impasto l’acqua in cui avrete sciolto il lievito di birra.

  2. Formate un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta da un panno pulito o un foglio di pellicola.

  3. Procedete allo stesso modo come da step precedenti.

Consigli

Se avanzano o volete preparare le focaccine alla ricotta in grandi quantità, potete conservare in sacchetti per alimenti e consumarle il giorno dopo. 

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 CLICCA MI PIACE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

13 Risposte a “FOCACCINE ALLA RICOTTA cotte in PADELLA”

  1. Sono fantastiche un ottimo sostituto al pane e soprattutto si possono fare antipasti sfiziosi con affettati formaggi e salse.

  2. È preferibile cuocerle subito dopo averle tagliate col coppapasta o possono essere conservate per qualche ora prima della cottura?

  3. Le ho preparate per la festa di compleanno di mia figlia. Buone e gustose, ho trovato solamente difficoltà nello stendere, mi è andata via più farina del previsto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.