FOCACCIA RUSTICHELLA farcita

IRRESISTIBILE, sofficissima, sfiziosa e VELOCE: focaccia rustichella farcita con prosciutto crudo, gorgonzola e scamorza, una pizza ripiena dal gusto unico, facilissima e speciale! Una focaccia “trapuntata” davvero semplice da preparare, la cui caratteristica è proprio il ”reticolato” che si forma sulla focaccia prima della cottura.

È la versione lievitata della rustichella di pasta sfoglia che conoscete già in due versioni: al prosciutto e al salmone. Perfetta per una cena diversa dal solito, per i bambini, ma soprattutto per buffet o compleanni in quanto viene già suddivisa in cubetti e può essere gustata anche come finger food.

Un impasto semplicissimo a base di farina, acqua, olio di oliva e lievito di birra che lievita poche ore, giusto il tempo di raddoppiare il suo volume! L’impasto viene poi suddiviso in due panetti e all’interno il ripieno scelto prevede prosciutto crudo, scamorza e gorgonzola che, sciogliendosi, la rende saporitissima. In superficie viene spennellata con olio di oliva e insaporita con sale e origano: un profumo in cottura fantastico!

Le varianti possono essere molteplici: se avete fretta, potrete innanzitutto usare il lievito istantaneo per torte salate senza aspettare la lievitazione prima di farcire la focaccia. In questo caso potrete infornare direttamente la rustichella che lieviterà in cottura risultando comunque sofficissima. La sostituzione è davvero semplice: basterà una bustina di lievito in polvere per torte salate e procedere come da ricetta, ma senza lievitazione. In fondo alla ricetta trovate le indicazione per prepararla!

Inoltre, per il ripieno potrete davvero sbizzarrirvi usando gli ingredienti che più preferite: prosciutto cotto, speck, salame, pancetta e i formaggi più vari come stracchino, crescenza, provola, fontina, emmental. Allo stesso modo potrete prepararla in versione vegetariana senza salumi o affettati e usando delle verdure grigliate come zucchine, melanzane, pomodorini oppure funghi, spinaci. Insomma, una focaccia rustichella adatta a tutti.

In caso di intolleranze al glutine potrete usare il vostro impasto perfetto per pizze e focacce, usando una farina senza glutine o mix di farine senza glutine. Se, invece, siete intolleranti al lattosio, usate formaggi senza lattosio.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

ricetta focaccia rustichella prosciutto scamorza e gorgonzola ricetta
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per l’Impasto

  • 500 g farina 0
  • 230 ml Acqua (circa)
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 2 cucchiaini Sale fino

Per il Ripieno

  • 150 g prosciutto crudo
  • 200 g Scamorza affumicata
  • 100 g Gorgonzola

Altri Ingredienti

  • q.b. Olio di oliva (per spennellare)
  • q.b. Origano
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. ricetta focaccia rustichella prosciutto scamorza e gorgonzola ricetta

    PREPARAZIONE FOCACCIA RUSTICHELLA FARCITA

    Preparate un impasto che sarà molto simile a quello per focacce e pizze: in una ciotola o nella planetaria mettete la farina.

  2. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida: mi raccomando non dovrà essere fredda e nemmeno molto calda.

    Aggiungete l’acqua alla farina, a filo, iniziando a impastare. Unite anche l’olio di oliva e procedete impastando per una 4-5 minuti.

  3. Infine, unite il sale e continuate ad impastare per qualche altro minuto. Qualora dovesse essere molto appiccicoso potete aggiungere pochissima farina per volta.

    Formate un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola o canovaccio pulito, in luogo lontano da correnti d’aria.

  4. Quando sarà lievitato, riprendete l’impasto e dividetelo in due panetti. Stendetene una metà su carta forno o una leccarda leggermente oleata.

    Farcitela con prosciutto crudo spezzettato, fettine di scamorza e gorgonzola aiutandovi con un cucchiaino.

  5. Stendete l’altra metà di impasto e ricoprite la focaccia, chiudendo bene i bordi.

    Spennellate tutta la superficie con olio di oliva, sale, origano e aghetti di rosmarino. Con un coltello affilato incidete l’impasto formando un reticolato, senza che siano tutti suddivisi. Fate lievitare ancora una mezz’ora.

  6. COTTURA FOCACCIA RUSTICHELLA FARCITA

    Preriscaldate il forno a 200° e infornate la rustichella nel ripiano in basso per circa 15 minuti e poi nel ripiano in alto per altri 15 minuti oppure, in alternativa, fatela cuocere 30-40 minuti nel ripiano centrale.

  7. La focaccia è pronta quando sarà perfettamente cotta in superficie e alla base.

    Sfornatela e potete servirla subito, calda e filante!

CONSIGLI & CONSERVAZIONE

Potete preparare anche in anticipo la focaccia rustichella e riscaldarla al momento di servirla. Allo stesso modo potete congelarla: fatela poi scongelare a temperatura ambiente e riscaldatela!

Se volete provare la versione senza lievitazione aggiungete il lievito istantaneo alla farina e poi l’acqua: procedete poi come da ricetta saltando la parte della lievitazione.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente TORTA CIOCCOLATO E FRAGOLE con crema al COCCO Successivo PASTA con PESTO DI POMODORI SECCHI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.