COME CUOCERE LE CASTAGNE in padella

Voglia di castagne? Quante volte passeggiando sentiamo quel delizioso profumo di castagne all’angolo della strada o in piazza e ne vorremmo mangiare in quantità industriali? Beh, preparare in casa le castagne in padella anche senza avere la disponibilità di un camino è davvero molto semplice. Essendo cresciuta con il camino in casa inizialmente ero molto scettica ma mi sono ricreduta per cui questo weekend lo abbiamo passato all’insegna delle castagne e della loro cottura 🙂 Al supermercato ho trovato anche in offerta la famosa “PADELLA BUCATA” per cuocerle direttamente sul fornello di casa ma in questo articolo vi dirò anche come potete preparare le CASTAGNE in una NORMALE PADELLA. Ora non vi resta che seguire la ricetta per cuocere le castagne in padella e conoscere tutti i consigli.

Se volete conoscere altri metodi di cottura che ho provato:

Ricetta e consigli per cuocere le castagne in padella in modo facile e veloce, senza camino, cotte in padella sul fornello di casa.

castagne in padella ricetta-facile-padella-bucata-o-sale-fatte-in-casa
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 500 g castagne

Preparazione

  1. castagne in padella ricetta-facile-padella-bucata-o-sale-fatte-in-casa

    Per cuocere le castagne in padella vi consiglio innanzitutto di usare la quantità di castagne tale per cui in padella non si sovrappongano. Se vorrete farne tante assicuratevi che stiano ben disposte altrimenti le cuocete in più riprese.

  2. Incidete le castagne con un coltello ben affilato, orizzontalmente sulla parte più alta, cercando di non tagliare in due parti anche la castagna.

  3. Disponetele nella padella bucata una accanto all’altra con l’incisione rivolta verso l’alto.

  4. Lasciatele cuocere per circa 30-40 minuti.

  5. Giratale solo verso la fine.

  6. La cottura può variare a seconda della dimensione delle castagne.

  7. Per verificare la cottura potete provarne una.

  8. Appena cotte avvolgete le castagne in un panno umido e lasciatele “concuocere” per una decina di minuti, in questo modo si sbucceranno più facilmente.

  9. Se non avete la padella bucata, potete cuocere le castagne in padella usando una normale padella e ricoprendole con un foglio di giornale umido così che cuocendo restino morbide.. la nonna le cuoceva sempre così quando veniva a trovarci è monco avevamo il camino. Potete poi seguire i consigli detti in precedenza, ovvero una volta cotte lasciatele in un panno.

  10. Buone castagne a tutti 🙂 Il Natale si avvicina, dovete assolutamente provarle.

Consigli

1- Per questo tipo di cottura potete usare anche uno spargifiamma, ne ho uno in ghisa che uso spesso perchè la cottura risulta uniforme e fa evitare che i cibi si attacchino in cottura.

2- La nonna consigliava di inumidire un foglio di giornale e adagiarlo sulle castagne per tutta la durata della cottura.

Precedente POLLO IN UMIDO con le VERDURE DEL BRODO Successivo PASTA AL FORNO SALSICCIA E MOZZARELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.