Crea sito

BISCOTTI DA LATTE per INZUPPO

I BISCOTTI DA LATTE per INZUPPO sono dei golosi biscottoni perfetti per l’inzuppo nel latte la mattina a colazione, fragranti come quelli del panificio e sicuramente più buoni e speciali, perché fatti in casa! Hanno la doppia cottura in forno (da cui deriva appunto il nome “bis-cotti”) ovvero dopo aver cotto il filoncino di pasta frolla si tagliano i biscotti con un coltello e si infornano nuovamente per renderli fragranti. Sono Ideali anche da inzuppare nel tè o nell’orzo, se preferite variare la colazione.

Spulciando tra le ricette della mamma, ho trovato una ricetta della nonna Maria e ricordo che li faceva spesso quando eravamo piccoli. Ora li preparo spesso anche io, si conservano in una scatola di latta o un contenitore ermetico per settimane. La ricetta originale prevedeva l’ammoniaca per dolci che anticamente si usava in assenza dell’odierno lievito in polvere e che li rendeva ancora più fragranti e faceva in modo che si conservassero intatti e perfetti per lunghi periodi.

Questi biscotti da inzuppo sono perfetti da pucciare nel latte, una bontà unica, la vostra colazione sarà magica. Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni30 biscotti da latte
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gfarina 00
  • 90 gBurro
  • 2uova intere
  • 200 gZucchero
  • 2 cucchiainilievito per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • 1albume
  • zucchero semolato

Strumenti

  • Forno

Preparazione


  1. COME FARE I BISCOTTI DA LATTE

    Per preparare i BISCOTTI DA LATTE per INZUPPO si prepara una sorta di pasta frolla anche se il procedimento è leggermente diverso, pur avendo gli stessi ingredienti.

  2. In una terrina lavorate il burro con lo zucchero con una spatola o con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema morbida.

  3. Aggiungete un uovo alla volta alla crema, aggiungendo il secondo solo dopo che il primo si sarà completamente assorbito.

  4. Setacciate, in un’altra ciotola, la farina con il lievito e la vanillina e aggiungetela poco alla volta al composto precedente, sempre mescolando con una spatola.

  5. Quando avrete unito tutta la farina, versate l’impasto su un piano di lavoro e lavoratelo fino ad ottenere un panetto omogeneo e morbido.

  6. Formate 1 o 2 rettangoli a seconda di quanto vogliate grandi i vostri biscotti, non troppo sottili, alti circa 2 cm.

  7. Disponete il panetto su carta forno direttamente sulla leccarda e cospargete la superficie con un albume sbattuto leggermente con una forchetta e lo zucchero semolato.

  8. COTTURA BISCOTTI DA LATTE Infornate a 180° per circa 20 minuti fino a che non risulta leggermente dorata la superficie dopodiché sfornate il panetto, facendo attenzione a non scottarvi.

  9. Al tempo stesso, delicatamente, con un coltello ben affilato fate dei tagli netti, formando i biscotti.

  10. Rimetteteli sulla leccarda in modo che la parte interna sia sul lato superiore e infornate nuovamente per circa 10 minuti per ogni lato.

  11. Sfornate e lasciate raffreddare questi deliziosi biscotti da latte così che si induriscano. 

  12. Inzuppateli nel latte, nel tè o nell’orzo a colazione o a merenda.

Consigli

Potete conservare biscotti da latte per settimane (se ne avrete la fortuna) in contenitori per biscotti o scatole di latta. Leggi anche i biscotti alla ricotta e nutella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.