BISCOTTI AL BURRO DANESI

Biscotti al burro o butter cookies, golosissimi biscotti danesi che si sciolgono letteralmente in bocca. Perfetti per il tè del pomeriggio o per un momento di pura golosità. La ricetta originale che da sempre fa la mamma, presa da un vecchio libro di cucina!

Pochi ingredienti per questi biscottini: si prepara una pasta frolla con soli tuorli ma a differenza della classica pasta frolla, lo zucchero semolato si sostituisce con zucchero a velo che contribuisce a rendere più friabile il biscotto, tanto da sciogliersi al primo morso. Soltanto burro, farina, zucchero, tuorli, senza lievito.

Nelle scatole di latta trovate la versione classica dei biscotti al burro, quelli decorati con granella di zucchero, spennellati dapprima con albume d’uovo, quelli rotondi, rettangolari, a ciambella, a forma di pretzel (ovvero quel biscotto che sembra un fiocchetto) o intinti nel cioccolato fuso.

Sono davvero tante le forme che potete utilizzare, sbizzarrendovi con gli stampini che più vi piacciono. Io ho preferito farli rotondi, con bordo liscio o merlato. In questo modo sono perfetti anche da farcire con marmellata o nutella due a due come i biscotti occhi di bue.

Inoltre, con questa pasta frolla potete preparare anche i famosi biscotti viennesi: basterà semplicemente ridurre la farina di circa 50 grammi oppure aggiungere all’impasto un po’ di latte. Essendo morbida, non è possibile lavorarla con il matterello e gli stampini di metallo. Infatti, i biscotti viennesi si preparano con la sacca da pasticcere con le punte a stella o lisce, o la sparabiscotti, ovvero quell’attrezzo in cui viene messo l’impasto di frolla morbida e che ha tantissimi stampini per biscotti dalle forme più disparate.

Ora non vi resta che preparare gli stampini per i biscotti al burro, leggete la ricetta. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

biscotti al burro ricetta dolce biscotti danesi butter cookies danish
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    30 biscotti al burro
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 75 g Zucchero a velo
  • 1 tuorlo
  • 125 g Burro
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

  1. PREPARAZIONE BISCOTTI AL BURRO

    Preparate la pasta frolla: in una terrina lavorate a crema il burro freddo con lo zucchero e il tuorlo, aiutandovi con una spatola.

  2. Dovrete ottenere un composto morbido e cremoso. Setacciate la farina ed aggiungetela in più riprese al composto precedente.

  3. Lavorate velocemente l’impasto fino ad incorporare tutta la farina ed ottenere un panetto morbido.

    Coprite con un foglio di pellicola e riponete in frigorifero a rassodare per una mezz’ora.

  4. Riprendete l’impasto e mettetelo su un piano infarinato. Stendete la frolla con un matterello ottenendo una sfoglia di circa 4 mm.

    Ritagliatela con le formine che più preferite: rotondo, quadrato, a pretzel, a ciambellina.

  5. Adagiate i biscotti su una leccarda ricoperta di carta forno, distanti l’uno dall’altro.

  6. COTTURA BISCOTTI AL BURRO

    Preriscaldate il forno a 200° in modalità statica e infornate i biscotti nel ripiano centrale per 8-10 minuti.

  7. Non aprite mai il forno durante la cottura per evitare che i biscotti si sgonfino.

    Sfornateli e lasciateli raffreddare bene.

CONSIGLI & CONSERVAZIONE

I biscotti al burro vanno conservati in una scatola di latta o un contenitore ermetico così da gustarli fragranti anche dopo settimane.

Se preferite potete spennellarli con albume d’uovo sbattuto e cospargerli con zucchero semolato prima della cottura.

In alternativa potete intingerli, dopo la cottura, nel cioccolato fuso per metà.

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

Precedente ZUPPA DI LENTICCHIE FARRO E ORZO Successivo GNOCCHI GORGONZOLA E SPECK

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.