REGINETTE CON PASTA DI SALAME

Siamo di nuovo arrivato

al fine settimana e,

come al solito auguro a tutti

che sia un lieto weekend.

La ricetta di oggi è tutta

home made, la pasta

come al solito l’ha fatta mio fratello.

L’ha realizzata con la farina che mi ha

Inviato in omaggio dai molini Pivetti

Perchè ho partecipato al loro contest

“Millericette” con questa ricetta qua,

andate a curiosare qui

Il sughetto invece è tipico della bergamasca.

Infatti non c’è contadino, che quando

macella il maiale per l’insaccatura,

Non assaggia in anteprima la pasta

di salame in un sugo per sentirne

la bontà che avrebbero avuto poi i salami.

La pasta di salame qui è prodotta

con carni suine fresche provenienti,

 per la parte magra, da coscia, spalla e coppa e,

 per la parte grassa, da sottogola e panettone.
La salatura avviene con sale marino,

 cui vengono aggiunti pepe nero, vino rosso,

spezie e aglio fresco pestato e infuso nel vino,

al fine di conferire gusti e aromi particolari.

dunque se la pasta è buona è sinonimo

di aver dei buonissimi salami in cantina.

DSC01215 copia.jpg#.jpg

 Ingredienti:

per la pasta

500 gr di farina 00 mulini Pivetti per pasta fresca

5 uova

Versara la farina  a fontana

sulla spianatoia.

Sbattere le uova

unirle alla farina e impastare come al solito.

quando è diventata bella omogenea

farla riposare per 20 minuti e quindi

tirarla e tagliare le reginette per

pare questo passaggio lui usa nonna papera

Ingredienti per il sugo:

250 gr di pasta di salame fresca

1 scatola di polpa pronta

1 cipolla

1 bicchiere di vino bianco

olio evo

sale e pepe q.b.

Procedimento:

Pulire e tagliare la cipolla sottilissima.

Farla appassire in una padella

con l’olio, aggiungere la pasta di salame

e farla rosolare bene. quindi sfumarla

con il vino bianco.

Quando il vino è evaporato

Aggiungere la polpa pronta

E portare a cottura regolando di

Sale e pepe.

Cuocere le reginette in abbondate

acqua salata, scolarle e spadellarle

nel sugo.

DSC01216 copia.jpg@.jpg
Servirle ben calde sono buonissime!
La pasta di salame si trova
facilmente nei supermercati
Felice weekend a tutti!
Precedente TORTA SALATA CON RADICCHIO DI CHIOGGIA E UVETTA Successivo Strudel di mele

14 commenti su “REGINETTE CON PASTA DI SALAME

  1. @ imma grazie della visita e mangial pure con gli occhi ma dal vero sarebbe meglio che ne dici?
    @ Roxy Giulia avete ragione è un piatto consolatore e adattissimo alla stagione

  2. Un primo piatto corposo a cui non si può rinunciare!!!!! Complimenti, anche per le reginette home made che ti sono venute benissimo! Baci

  3. una pasta decisamente gustosa ed invitante luisa…la sto mangiando con gli occhi ma soklo virtualemente purtroppo :-(!!!
    bacioni,imma

  4. @ Ornella la prossima volta provo a farla come la tua di certo sarà sempre un bontà come dici tu
    @ Gemelline, Barbara, Simo, Laura Grazie mille
    @ Elena, Enza peccato davvero che si trovi nelle vostre zone
    @ Annamaria buona caccia mi auguro che lo trovi
    @ Germana hai ragione e proprio la ricetta di una volta

  5. che belle queste reginette….voi usate la pasta di salame un pò come noi usiamo la nduja….hai detto che si trova nei supermercati…ok …andrò a caccia di pasta di salame:-) buona domenica
    Annamaria

  6. mmmmm saporitissimo…qui è difficile trovare la pasta
    di salame ..ne faccio scorta quando vado da mia figlia..
    complimenti e Grazie per le spiegazioni!!
    buon fine settimana
    Enza

  7. ornella il said:

    Cara Luisa che magnifica pasta! Saporita e appetitosa! Sai che ogni tanto mi compro della carne di maiale e faccio la pasta di salame in casa? Non ci metto vino rosso, né aglio, perché dalle mie parti si prepara solo con sale e pepe ma è sempre una bontà! Ma che bravo tuo fratello a fare la pasta! Complimenti a tutti e due! Un felicissimo fine settimana, ciao!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.