Crea sito

COSTINE AL FORNO MORBIDE e appetitose

COSTINE AL FORNO MORBIDE e appetitose: Un secondo piatto appetitoso dal risultato tenerissimo da mangiare come i Flinston, i famosi cartoni preistorici , molto dipende anche dal taglio che ci si fa fare dal macellaio.
Il cucciolo li adora e davanti al banco del macellaio quando li vede mi chiede sempre un po di costine da fare a casa e lui le ha anche imparate a fare da solo , ovviamente con la mia supervisione.
Una ricetta semplice che per l’appunto è alla portata di tutti ,che si presta benissimo con ogni tipo di carne. Il passaggio della marinatura le rende ancora più saporite e appetitose che piaceranno a tutti, dal successo assicurato .
Da accompagnare come più ci piace con patate e altri tipi di contorno. Ovviamente le patate come contorno sono le migliori anche perchè si possono cuocere tutte insieme alla carne e fare una teglia succulenta.
Vedi anche ricette con patate
Buon appetito appetito !
SEGUI IL MIO CANALE YOUTUBE E ISCRIVITI 
PINTEREST CLICCA QUI
INSTAGRAM CLICCA QUI 
TWITTER CLICCA QUI

COSTINE AL FORNO MORBIDE e appetitose

COSTINE AL FORNO MORBIDE e appetitose

Ingredienti :

  • Costine 1 kg di vitello, agnello o maiale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 100 ml di vino bianco o il succo di 1 limone
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • alloro 3 foglie
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio d’oliva 30 ml

preparazione:

  • Mettete a marinare le costine in una capiente ciotola, con l’aglio, le erbette e tutti gli aromi con sale e pepe.
  • Insaporite e massaggiate con l’olio d’oliva, coprite con pellicola trasparente.
  • Lasciate cosi riposare il tutto dai 30 minuti a qualche oretta fino al momento di essere infornato.
  • Preriscaldate il forno a 180° e infornate le costine disponendole su di una teglia ricoperti da carta alluminio per 40 minuti e poi senca carta alluminio a 200° grigliando al grill per qualche minuto.
  • Sono pronti quando iniziano a staccarsi dall’osso.
  • Una volta pronte sfornate, lasciate intiepidire e servite.
COSTINE AL FORNO MORBIDE e appetitose
(Visited 1.612 times, 6 visits today)

Pubblicato da Sonia Lunghetti

Una mamma ai fornelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.