Pizza con patate e rosmarino

La pizza con patate e rosmarino è una pizza molto profumata, soprattutto facile ed economica. E’ una pizza bianca, tradizionale che si prepara davvero con pochi ingredienti senza sugo, farcita con delle patate a fette condite con sale, olio e rosmarino. Ideale in ogni momento della giornata, può essere consumata a merende, a cena o semplicemente essere preparata per un pic-nic. Ricca di sapore conquisterà tutti al primo morso!
Ne esistono due versioni con la mozzarella e senza mozzarella, io la preparo con della mozzarella sparsa sotto le patate per avere un gusto più completo. Naturalmente si può omettere e preparare secondo i propri gusti.

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gdi farina 00
  • 1 cucchiainodi zucchero semolato
  • 300 mldi acqua tiepida
  • 1 bustinadi lievito di birra secco ( 7 grammi )
  • 50 mldi olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiainidi sale fino

Per la farcitura

  • 4patate medie
  • 2 ramettidi rosmarino
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • q.b.sale grosso

Preparazione

Per preparare la pizza con le patate per prima cosa in un pentolino far intiepidire l’acqua, non deve essere calda. In una ciotola setacciare la farina, unire il lievito secco e lo zucchero, mescolare in modo che si espandano in modo uniforme tutti gli ingredienti. Versare l’acqua tiepida e iniziare ad impastare, infine versare a filo l’olio e per ultimo il sale. Impastare il tutto energicamente per circa 10 minuti fino a formare un liscio panetto. Coprire con un canovaccio umido e lasciar lievitare in forno spento con luce accesa per 4 ore.
Nel frattempo lavare e sbucciare 3 patate medie e metterle a bollire per circa 10 min in abbondante acqua salata. Non si dovranno scuocere, con l’aiuto di uno stecchino tenere sotto controllo la cottura. Una volta pronte scolarle e passarle un po’ sotto l’acqua fredda, affettarle e adagiarle in una ciotola, per poi condirle con olio, rosmarino e aggiustarle di sale se lo necessitano.
  1. Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, oleare una teglia di circa 40×30 cm e stenderlo con l’aiuto delle mani fini ai bordi. Lasciar poi lievitare un’altra ora.

  2. Trascorso il tempo di riposo con le dita aggiungere dell’olio su tutta la superficie del l’impasto creando dei piccoli solchi e infornare.
    Cottura forno ventilato preriscaldato 200 gradi per circa 15 minuti. Sfornare la pizza bianca adagiare sopra la mozzarella e le patate con il rosmarino e ultimare la cottura per altri 7/8 minuti.

  3. Ora la pizza è pronta per essere gustata. Buon appetito!!!

Conservazione e consigli

Una volta cotta la pizza con patate e rosmarino si conserva per 1-2 giorni in un contenitore chiuso in frigorifero. Si può anche congelare già tagliata in porzioni e riscaldarla al momento del consumo.

Per assaporare un gusto migliore si consiglia di consumare la pizza calda.

/ 5
Grazie per aver votato!