Petite tarte tatin ( version salée)

Petite tarte tatin version salée

una piccola deliziosa ”crostatina”salata.

Lo spunto per questa ricetta l’ho avuto da un giornalino del supermercato Esselunga di qualche anno fa.Oramai parenti ed amici sanno della mia ricerca di piatti e golosità.

Devo dire grazie a un’amica di Muggiò (che vuol rimanere anonima e io rispetterò questa sua volontà)

La ricetta originale non era così,ma in corso d’opera ho cambiato le carte in tavola nello spirito ribelle e curioso di CuochePerCaso by Simo

tarte tatin version salée

Esecuzione(usciranno circa 10 pezzi)

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • 5 pomodorini pachino non molto grandi
  • pistacchi frantumati 4 cucchiaini
  • 1 confezione di Philadelphia(o altra formaggio spalmabile)
  • pepe.

Esecuzione tarte tatin

  1. Tagliate in 3 pezzi i pomodorini,cospargeteli leggermente con un pizzico di sale fine (poco).
  2. Prendete la carta forno ed rivestite gli stampi da tartellette (o come ho fatto io stampo da crostatine ).Ungete leggermente e cospargete la superficie della carta forno con il pistacchio ridotto a pezzettini.
  3. Prendete due cucchiaini di Philadelphia e versateli sopra i pistacchi;posizionate nelle tartellette i pomodorini .

tarte tatin

  1. Ritagliate la pasta sfoglia a dischi della misura dello stampo da tartellette.Pungete delicatamente la superficie della sfoglia.
  2. Disponete la sfoglia sui pomodorini e rimboccate i bordi.
  3. Fate cuocere a 200° per 20 min circa(controllate la doratura ed eventualmente abbassate la gradazione)
  4. Appena pronti i petite tarte tatin ,rovesciateli e se gradito aggiungete pepe nero.Ottimi gustati tiepidi

tarte tatin

 

 

0 Risposte a “Petite tarte tatin ( version salée)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.