Torta di mele con savoiardi

Torta di mele con savoiardi, un dolce delizioso dal sapore leggermente agro, conferito dal limone, che è uno degli ingredienti usati per cuocere le mele. Una torta di mele di facile realizzazione che non richiede molto tempo se non quello in cui deve stare in frigorifero dopo la preparazione.

Torta di mele con savoiardi

Torta di mele con savoiardi

Ingredienti per 4 persone

  • 2 mele
  • 200 ml di spumante
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 limone
  • 16 savoiardi
  • 3 cucchiaini di zucchero a velo

per la crema

  • 4 cucchiai di latte condensato
  • 2 cucchiai e 1/2 di farina di mais per dolci
  • 3 fogli di gelatina
  • 100 g di panna montata

Procedimento

Sbucciate le mele e tagliatele a pezzetti.

Cuocete le mele in una padella con lo zucchero, il succo di limone, 100 ml di acqua e lo spumante.

Quando le mele saranno tenere, dopo circa 15-20 minuti, scolatele e tenete da parte lo sciroppo che si sarà formato.

Mettete il latte sul fuoco con 250 ml di acqua e, prima che inizi a bollire, unitevi la farina. Cuocete, a fuoco basso, mescolando continuamente, fino ad ottenere una crema abbastanza densa.

Unite alla crema i fogli di gelatina, dopo averli passati sotto l’acqua fredda, e mescolate.

Bagnate appena 8 savoiardi nello sciroppo delle mele e disponeteli, uno accanto all’altro, in uno stampo o una pirofila.

Montate la panna e mescolatela con la crema e le mele.

Versate il composto di mele e crema sullo strato di savoiardi.

Coprite con il resto dei savoiardi, sempre inzuppati leggermente nello sciroppo delle mele.

Ponete la torta di mele in frigorifero per 4-5 ore.

Trascorso questo tempo potete servire la torta di mele con savoiardi, dopo aver cosparso la superficie con lo zucchero a velo!

Consigli

Cospargete lo zucchero a velo sulla torta di mele passandolo con un setaccio, per ottenere un risultato migliore.

Conservate la torta di mele in frigorifero!

Puoi seguirmi anche sulla pagina facebook  SaporiGreci per vedere le nuove ricette pubblicate dal blog!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.