MELANZANE PASTICCIATE ALL’ANTICA con mollica di pane e pomodorini freschi

Un contorno che mi piace cucinare di più sono le melanzane, sono perfette sia al forno che fritte.
In questo caso le ho preparate seguendo una ricetta tradizionale di famiglia, mia nonna le cucinava così e diceva sempre “all’ antica”.
Questa ricetta prevede l’utilizzo della mollica di pane che dà consistenza al piatto e lo rende più completo, andrebbe bene, infatti, anche come secondo. Inoltre, può essere tranquillamente preparato prima, servito tiepido o freddo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4melanzane
  • q.b.olio
  • q.b.sale
  • 6pomodori datterini
  • q.b.olive nere
  • q.b.capperi
  • q.b.basilico
  • q.b.mollica di pane
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

  • 1 Padella

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate bene le melanzane. Tagliatele prima a metà per il lungo poi in filetti, mettetele in un recipiente, cospargetele con un poco di sale e lasciate che perdano l’acqua di vegetazione per 15 minuti circa, dopodiché le strizzate e le friggete con uno spicchio di aglio a fuoco moderato,non aggiungete altro sale. Fatele rosolare. In tal modo la melanzana sarà rosolata e cotta, ma non fritta risultando così più leggera. Togliete l’aglio dalla padella.

  2. Subito dopo, aggiungete i pomodori tagliati in quarti e tutti gli altri ingredienti; tranne la mollica di pane. Lasciate cuocere per una decina di minuti e aggiungete poco di sale ma abbondante basilico, lasciate insaporire due minuti, al termine aggiungete alle vostre melanzane abbondante mollica di pane fresco, evitando il pan grattato perché assorbe poco condimento. Eccole pronte le vostre melanzane, servitele fredde o tiepide e non ve ne pentirete.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.